fbpx

Gears of War 3: Guida ai Collezionabili

Gears of War 3: Guida ai Collezionabili

In questa quarta parte della guida a Gears of War 3 vedremo dove trovare tutti i collezionabili della campagna, capitolo per capitolo.

Gears Of War 3 - Guida ai collezionabili

In tutta la campagna di Gears of War 3 ci sono 15 piastrine C.O.G. e 42 collezionabili di vario genere per un totale di 57 oggetti da trovare nei vari capitoli. Fortunatamente potrete tenere conto dei collezionabili mancanti tramite il menu “Statistiche e Premi”, alla voce “Collezionabili“.
Vediamo in dettaglio dove trovare tutti gli oggetti: accanto al nome del collezionabile viene indicato il capitolo in cui si trova.

Attenzione: questa guida contiene diversi spoiler.

Atto I

  • Piastrine COG recuperate #1Un passo inquieto
    Subito all’inizio dopo il dialogo con Anya uscite dalla cella e notate sulla sinistra un crimson omen sul muro: a destra vi è una porta chiusa, abbattetela e raccogliete la prima piastrina.

  • Venti dollari1.1 Attracco
    Appena inizierà il capitolo e vi troverete nella nave, voltatevi e trovate una banconota sul tavolo.

  • Valutazione psichica di Dom1.1 Attracco
    Uscite dalla vostra cella e percorrete un pezzo di corridoio, prima del carrellino con un elmo C.O.G. entrate nella porta a sinistra, quindi svoltate a sinistra per vedere la cartella medica su un lettino.

  • Modulo di richiesta 1.1 Attracco
    Oltrepassate la stanza dove avrete trovato Dom ed entrate in quella a sinistra poco più avanti, sulla scrivania vicino a Jack smontato c’è una cartellina con un foglio.

  • Piastrine COG recuperate #21.1 Attracco
    Sul ponte noterete uno dei container con un Crimson Omen sopra. Dietro di esso vedrete dei grandi cilindri: alzate lo sguardo e guardate il cadavere appeso alla passerella, sparategli e raccogliete le piastrine che sono appena cadute.

  • Manuale Silverback1.2 Abbandonare la nave
    Non appena vedrete per la prima volta dei Silverback, guardate sul ripiano a sinistra per trovare il manuale da collezionare

  • Diario1.3 Ritorno a casa
    Iniziate il capitolo e seguite la strada, sulla destra vedrete un cartello in ombra con scritto “Fresh Seafood Restaurant” oltrepassatelo stando sulla sinistra e vedrete un cancelletto con scritto “Home of the Best Breakfast in town”. Abbattete il cancelletto con una pedata e guardate dritti davanti: tra il cadavere e il muro di fronte a voi c’è un diario a terra.

  • Diario del ragazzino1.3 Ritorno a casa
    Dopo il primo incontro con gli Arenati giungerete ad un parco giochi per bambini. Affrontate prima i nemici, quindi andate sopra lo scivolo, sulla pedana a sinistra troverete il diario a terra.

  • Lista della spesa1.3 Ritorno a casa
    Raggiungete la zona del supermercato dove troverete i registratori di cassa, poco dopo essere entrati nell’edificio. Cercate le casse con il nastro ed identificate quella più vicina agli scaffali: alla fine del nastro vedrete un foglietto appoggiato sul ripiano.

  • Piastrine COG recuperate #31.3 Ritorno a casa
    Quando vi troverete in una stanza con il percorso bloccato da un armadio rovesciato, prendete il Sollevatore e andate a destra oltre l’armadio appena spostato quindi nuovamente a destra: accanto al secondo monitor c’è la piastrina C.O.G..

  • Ritaglio del Times-Tribune1.4 Un aiuto prezioso
    Anche se nella schermata dei collezionabili di Gears of War 3 viene in ordine prima la quarta piastrina, sarà questo collezionabile che troverete per primo all’inizio del capitolo. Attraversate il campo degli Arenati e quando riavrete le vostre armi in mano andate a destra oltrepassando il container azzurro, quindi fino in fondo seguendo la ringhiera: alla destra del cartello di pericolo fissato al muro c’è il ritaglio a terra.

  • Piastrine COG recuperate #41.4 Un aiuto prezioso
    Arrivati nel grande spiazzo dopo aver raccolto le munizioni, costeggiate il muro a sinistra: noterete un piccolo molo sulla sinistra, la piastrina è alla sinistra del cadavere.

  • Programma stagione1.5 L’uomo della partita
    Nel momento in cui vi troverete davanti alla scelta su quale percorso scegliere, selezionate quello superiore. Proseguite fino alla fine del primo corridoio e troverete uno spiazzo con uno stendardo dei Cougars sulla destra. Verso destra vedrete un bancone: dietro al bancone c’è il vostro collezionabile. Se per sbaglio avrete scelto il percorso inferiore non vi preoccupate, potrete risalire al piano superiore usando le uniche scale non bloccate che troverete nella zona.

  • Albo dei Coguars1.5 L’uomo della partita
    Terminata la parte in cui vi sarete divisi tra percorso superiore e inferiore seguite la cancellata sulla destra prima di attraversare la zona segnata come “Sec T”. Noterete dei distributori di bevande azzurro, alla sua destra c’è l’albo a terra.

  • Anello del campionato di Cole1.5 L’uomo della partita
    Dopo aver assistito al flashback di Cole, guardatevi attorno e cercate la tenda con sopra un cartellone marrone con su scritto “UXO”. Noterete il cadavere di una donna appoggiato ad una cassa: alla sua destra c’è un contenitore con l’anello di Cole.

  • Buoni cabina di pedaggio1.6 Appeso a un filo
    La prima volta che incontrerete le locuste che spareranno da alcune torrette, eliminate i nemici ed avvicinatevi all’edificio posto al centro della barricata in cui c’è una torretta. Sulla destra dell’edificio, nell’angolo vicino alla barricata, troverete i buoni a terra.

  • Baionetta1.6 Appeso a un filo
    Poco dopo aver preso il precedente collezionabile e incontrato il primo Boomer, attraversate la porta da dove provenivano le locuste e cercate un container messo di traverso sulla strada, verso destra. Dentro il container vedrete una cassa: distruggetela col Lancer (se non lo avete date qualche colpo con l’arma) e prendete la baionetta nascosta dietro di essa.

  • Piastrine COG recuperate #51.6 Appeso a un filo
    Sul ponte dove vi trovate, proseguite finché non vedrete due scalette scendere giù su una passerella sotto il ponte, una poco prima della torretta sulla sinistra del ponte, l’altra sulla destra un pochino più avanti. Scendete e raggiungete la parte centrale dove vedrete una sorta di muretto: dietro al muretto c’è la piastrina.

  • Guida turistica1.6 Appeso a un filo
    Dopo aver assistito alla scena in cui il Leviatano colpirà alcune macchine per permettervi di proseguire lungo il ponte, raggiungete la parte finale e notate una scala che vi porterà in una piattaforma all’aperto “vista Leviatano”. Una volta attraversata la porta ed usciti alla luce del giorno girate subito a destra, proseguendo fino a notare il libro per terra sulla destra.

"Un tempo giocavo a Battlefield, finché non mi sono beccata una freccia nel ginocchio..."

Lost Password