fbpx
Apex Legends – Guida ai personaggi: Lifeline

Apex Legends

PC PS4 Xbox One

Apex Legends – Guida ai personaggi: Lifeline

Strategie per usare Lifeline

Apex Legends – Guida ai personaggi: Lifeline

A differenza degli altri battle royale, giocare ad Apex Legends richiede di acquisire delle “competenze” specifiche. Parliamo infatti di un titolo il cui gameplay è fortemente improntato sulle Leggende, le quali sono piuttosto diverse le une dalle altre.

A tal proposito quindi, imparare a conoscere e ad utilizzare il vostro eroe preferito diventa cruciale: sia per supportare il vostro team che per evitare di morire in tempi ridicoli. Ecco perché esploreremo le differenti strategie da utilizzare per ognuna delle Leggende presenti in Apex Legends con una serie di guide dedicate ad ognuna di esse!

Abbiamo 10 consigli d’oro per iniziare a giocare al meglio, insieme a due guide dedicate alla complessa mappa di gioco: come imparare a conoscerla, i punti migliori dove lanciarsi e alcuni consigli su come equipaggiarsi velocemente all’inizio di una partita. Non solo, trovate anche una guida su come mettere a segno un’esecuzione e all’utilizzo di Bangalore e di Wraith, due delle leggende.

Panoramica

Apex Legends ha una grande varietà di personaggi di supporto, alcuni funzionano meglio in determinate situazioni piuttosto che in altre ma l’idea resta la stessa. Lifeline invece, per ora, è l’unico personaggio ad avere un focus sul supporto e la cura del team. Questo significa che giocare questa leggenda prevede di assolvere il proprio ruolo al meglio, senza tirarsi indietro quando si tratta di imbracciare un fucile.

Padroneggiare l’utilizzo del Drone di Guarigione è importantissimo, soprattutto nelle battute iniziali della partita: magari il vostro team è stato sfortunato e non è riuscito a trovare equipaggiamento difensivo sufficiente a sopravvivere ad uno scontro a fuoco intenso; lì entrate in gioco voi, restate compatti e usate il drone in modo efficace.

La sua Ultimate “Capsula Assistenza” è utilissima e può fare la differenza nelle fasi più avanzate del match. Imparate ad utilizzare Lifeline e renderete il vostro team potenzialmente avvantaggiato rispetto ad altri più sbilanciati.

Abilità

  • Passiva – Medico di guerra

Questa abilità è piuttosto semplice da applicare, ma anche dai risvolti strategici interessanti. Grazie ad essa rianimerete i vostri compagni più velocemente, e nel farlo sarete protetti da uno scudo. L’utilizzo degli oggetti di cura su voi stessi sarà poi più veloce del 25%. Insomma: cure più rapide ed efficienti, è il vostro ruolo e non dovete avere timore di assecondarlo.

Mentre curate un vostro compagno, tenete a mente che gli scudi vi proteggeranno nella direzione in cui state guardando. Utilizzate questo espediente come vantaggio per coprirvi (e proteggere) il compagno caduto dal fuoco nemico. Se ci riuscite, ovvio.

  • Tattica – Drone di Guarigione

Il Drone di Guarigione (“DOC”, che belli questi nome creativi ndr) è il vostro principale alleato se giocate nei panni di Lifeline. Curerà voi e i vostri alleati in un piccolo raggio intorno a lui: se usato con il giusto tempismo può fare davvero la differenza.

Prima di tutto restate vicino al vostro team, in quanto Lifeline non ha senso andarsene a zonzo e allontanarsi troppo. Restare compatti e uniti è importantissimo, visto anche il raggio limitato di azione del Drone. Un potenziale utilizzo “creativo” potrebbe essere quello di attivare il drone vicino ad un nostro compagno esposto al fuoco nemico, magari un cecchino. In questo modo potrà subire più danni e avere un vantaggio sull’avversario.

  • Ultimate – Capsula di assistenza

Come Ultimate, Lifeline può far arrivare dal cielo un pod di rifornimento piuttosto particolare: contiene infatti equipaggiamento difensivo di alto livello. Si tratta quindi di una risorsa fondamentale, che può aiutarvi drasticamente in ogni fase della partita. Tenerlo a mente è importantissimo, soprattutto in ottica di gruppo. Se qualcuno trova uno Stimolante ad esempio, darlo a chi gioca con Lifeline permetterà al team di avere la sua ultimate di nuovo carica e con un nuovo carico di equipaggiamento.

Trattandosi di un pod che scende dal cielo, ricordate di guardarvi intorno e di essere discreti. Non volete che qualcuno vi tenda un agguato proprio in quel momento.

Avete altri consigli per giocare con Lifeline? Condivideteli con noi!


Questa guida è stata scritta esclusivamente per GameSoul, è quindi vietata la riproduzione di tale guida o parti di essa senza il consenso dell’autore. ©2019 by GameSoul.it. All Rights Reserved. Quest’opera è distribuita con Licenza Creative Commons Attribuzione – Non commerciale – Non opere derivate 3.0 Italia. Game content and materials are trademarks and copyrights of their respective publisher and its licensors. All rights reserved.

Inizia la sua carriera videoludica con un Game Boy e una cartuccia di Wario Land. Da allora non ha più smesso, e continua a perdere decimi all'occhio destro giocando a The Legend of Zelda e a qualsiasi titolo stuzzichi il suo (finissimo, a detta di molti) palato da videogiocatore. Quando non gioca si dedica al perfezionamento della sua imitazione di Joe Bastianich, senza disdegnare la compagnia di un buon film.

Lost Password