Andrea Baiano Svizzero

Mi piacciono i videogiochi e mi piace scrivere, perché non unire le due cose? So anche imitare Topolino e Joe Bastianich, ma non mi pagano per farlo.

Come Halo Infinite mi ha riavvicinato alla saga

L’attesa per Halo Infinite è stata decisamente inusuale. Con il suo primo gameplay reveal, il titolo Microsoft e 343 Industries aveva mostrato un nuovo modo di concepire Halo. Spazi aperti, diverse attività sparse per la mappa e un gunplay che sembrava ritornare ad un feeling più classico. Nonostante questo interessante e inaspettato biglietto da visita, quella presentazione la ricordiamo tu...[Read More]

Non solo PlayStation 5: le console e i controller dalle colorazioni uniche!

Da quando PlayStation 5 è arrivata sul mercato, ma in realtà fin dal suo annuncio, il suo peculiare design ha lasciato fantasticare gli appassionati. Con le due cover colorate laterali rimovibili, le possibilità legate alla sua personalizzazione erano molteplici. Potenzialmente, infinite. Nonostante il concetto di console “limited edition” sia radicato in qualsiasi appassionato o colle...[Read More]

Solar Ash – Recensione

Fare videogiochi non è facile, ed è per tanti sviluppatori indipendenti (e non) un’esigenza che va di pari passo con l’ambizione. Quando però il tuo nome è Alx Preston, sviluppare videogiochi può rivelarsi ancora più complicato del previsto, vista la grave malattia cardiaca che lo affligge. Heart Machine, il nome del suo studio, è un chiaro riferimento al suo stato di salute, così come...[Read More]

Life is Strange: True Colors – Recensione Aggiornata

Life is Strange: True Colors è arrivato. Annunciato con una certa sorpresa in uno Square Enix Presents nei primi mesi dell’anno, prometteva una nuova protagonista, una nuova città e anche un nuovo mistero. Un tabula rasa che dopo la parziale delusione, anche da parte del pubblico, di Life is Strange 2, non stupisce affatto. Al timone questa volta non c’è Dontnod ma gli autori dell̵...[Read More]

The Game Awards 2021, uno show convincente?

I The Game Awards sono ritornati, dopo un anno difficile, ma ricco di grandi esperienze videoludiche. Gli strascichi del 2020 continuano a farsi sentire, con una serie di importanti rimandi che renderanno il 2022 decisamente memorabile. Anche un po’ congestionato, a dirla tutta, soprattutto nei primi mesi dell’anno. Lo show di Geoff si inseriva perfettamente in una logica di “fer...[Read More]

Shin Megami Tensei V – Recensione

Shin Megami Tensei V è l’ultimo, grande JRPG partorito da Atlus. Ci sono scolari, demoni e misteriose divinità in combutta. Eppure, nonostante queste forti similitudini, Shin Megami Tensei V non è Persona. La serie Atlus è il classico caso dell’allievo che supera il maestro, con un successo travolgente che ha dato il via ad una serie interminabili di confronti e paragoni. Per questo è ...[Read More]

Death’s Door – Recensione

Death’s Door è sviluppato da due persone, Mark Foster e David Fenn. Questo magico duo, già autore di Titan Souls, è chiaramente supportato nella titanica impresa di sviluppare un videogioco da artisti di ogni parte del mondo. Un duo scatenato, visto che a vedersi Death’s Door emana un’aura di complessità e qualità da ogni pixel. Dopo Titan Souls, Acid Nerve ha pensato in grande, ...[Read More]

Aspettando Halo Infinite, riscopriamo Halo 5

Halo Infinite è uno dei titoli più attesi della stagione. Lo è per svariati motivi, molti dei quali hanno a che fare con la sfortunata parabola discendente di Halo 5: Guardians. Il titolo che 6 anni fa arrivò su Xbox One ha molto da farsi perdonare, così come 343 Industries tutta. Un team solido, ma in evidente difficoltà, come dimostrato dal rinvio del capitolo in uscita a breve, avvenuto lo scor...[Read More]

Razer Seiren V2 X – Recensione

La linea di prodotti Razer dedicati allo streaming continua ad arricchirsi. Dopo aver provato la nuova Razer Kiyo X, una webcam di fascia media per iniziare, è il turno di un altro componente fondamentale di ogni setup: il microfono. Quando si parla di streaming, ma in generale di creazione di contenuti audio/video sul web, una buona qualità audio è fondamentale. Permettere a chi ci guarda o ascol...[Read More]

Hyrule Warriors L’Era della Calamità, Il Guardiano dei ricordi – Recensione

Circa un anno dopo la sua uscita su Nintendo Switch, Hyrule Warriors L’era della Calamità ha raggiunto il suo (apparente) traguardo. Dopo un primo contenuto volto ad arricchire il gameplay con diversi contenuti secondari e nuovi personaggi giocabili, è il turno de Il Guardiano dei ricordi. Questo secondo e ultimo DLC vuole essere per Hyrule Warriors ciò che La Ballata dei Campioni fu per Bre...[Read More]

Razer Kiyo X – Recensione

In un mondo iper connesso e, a causa di una pandemia globale, in qualche modo più slegato dalla fisicità degli eventi, una webcam può essere necessaria. Per l’utente medio può essere utile per svago, ma anche per lavoro. Per il giocatore esigente e ambizioso, è sicuramente il punto di partenza fondamentale per affacciarsi al mondo dello streaming, letteralmente. Scegliere una webcam può risu...[Read More]

Dieci anni di Nintendo Direct, cos’è cambiato?

Il format del Nintendo Direct è ormai parte integrante nel nostro modo di vivere il videogioco. Per un appassionato, attendere il fatidico annuncio sui canali social è diventato un rito pieno di entusiasmo. C’è chi elabora teorie, calcolando con una certa logica la cadenza dell’appuntamento digitale di Nintendo. Ma c’è anche un pubblico non esasperato che aspetta semplicemente i ...[Read More]

Lost Password