fbpx
Apex Legends – Guida ai personaggi: Bangalore

Apex Legends

PC PS4 Xbox One

Apex Legends – Guida ai personaggi: Bangalore

Strategie per usare Bangalore

Apex Legends – Guida ai personaggi: Bangalore

A differenza degli altri battle royale, iniziare a giocare ad Apex Legends richiede di acquisire delle “competenze” specifiche. Parliamo infatti di un titolo il cui gameplay è fortemente improntato sui suoi eroi, ed ognuno di essi è piuttosto diverso dagli altri. A tal proposito quindi, imparare a conoscere e ad utilizzare il vostro (o i vostri) eroi preferiti diventa cruciale, sia per supportare il vostro team che per evitare di morire in tempi record.

In una serie di guide esploreremo le differenti strategie da utilizzare per ognuna delle Leggende presenti in Apex Legends. Perché? In questo modo potrete iniziare a giocare con cognizione di causa, e sapere in che modo utilizzare il vostro personaggio e le sue abilità specifiche.

Abbiamo 10 consigli d’oro per iniziare a giocare al meglio, insieme a due guide dedicate alla complessa mappa di gioco: come imparare a conoscerla, i punti migliori dove lanciarsi e alcuni consigli su come equipaggiarsi velocemente all’inizio di una partita.

Panoramica

Bangalore è una delle leggende consigliate per le vostre prime partite ad Apex Legends: è veloce, resistente ed è piuttosto in linea con il classico gameplay da sparatutto. Offensivo e in prima linea, soprattutto grazie alle abilità che possiede.

Quella passiva velocizza i vostri movimenti mentre subite danni, mentre avete a disposizione l’uso di una cortina di fumo e, come finale, una pioggia di bombe dal cielo in un’area specifica. Bangalore, come facilmente intuibile, diventa quindi cruciale nelle azioni offensive e nel giocare di astuzia, confondendo i nemici e sfruttando la mappa a vostro vantaggio.

Abilità

Doppio tempo

Questa abilità passiva si attiva automaticamente ogni volta che subirete dei danni correndo. La velocità di Bangalore aumenterà e sarete quindi più reattivi nelle situazioni di precarietà, oltre che bersagli mobili più sfuggenti. Non solo: state subendo danni da un’arma di fuoco, ma il suo danno è piuttosto limitato?

Sfruttate l’occasione per passare all’offensiva grazie al boost di velocità, riposizionandovi nella mappa sfruttando un punto vantaggioso per attaccare. Le armi consigliate sono senza dubbio quelle veloci, come i fucili d’assalto, ma anche i fucili a pompa non sono male per le situazioni ravvicinate. Muovetevi spesso negli scontri e infliggete danni rapidamente.

Cortina di fumo

Padroneggiare ed utilizzare questa abilità tattica è cruciale per utilizzare nel modo migliore Bangalore. Si tratta di una cortina di fumo ad alta velocità, che verrà rilasciata in pochissimi secondi dallo sparo. Utilissima in svariate situazioni, una delle più classiche è quando un vostro compagno di squadra si trova a terra in fin di vita: sparatene una nelle vicinanze, in questo modo coprirete il compagno e avrete più chance di curarlo senza essere presi di mira.

Può essere utile anche in situazioni complesse dove il vostro team si ritrova in una posizione di svantaggio: sparatelo e sfruttate il fumo per trovare una via di fuga allontanandovi dalla “zona rossa” e riposizionarvi sulla mappa.

Ma banalmente è anche un diversivo eccellente durante gli scontri a fuoco se lanciato nelle vostre vicinanze: confonderà i nemici e permetterà al vostro team di andare all’offensiva con qualche secondo di vantaggio e l’effetto sopresa.

Ovviamente, non è detto che questa mossa possa sempre andare a vostro favore: tenete a mente che la scarsa visibilità potrebbe essere un vantaggio anche per i vostri nemici e mettere in difficoltà il vostro team. Molto utile in questi casi è il pezzo di equipaggiamento che vi permette di “evidenziare” i nemici, perfetto in situazioni di scarsa visibilità.

Ultimate: Rombo di Tuono

La ultimate di Bangalore è piuttosto interessante e versatile: attivandola avrete modo di lanciare una piccola granata in un punto, con un ritardo di qualche secondo un attacco di artiglieria cadrà dal cielo sulla zona designata.

La concezione sbagliata di questa ultimate è che possa essere utilizzata per infliggere danni. Nonostante non sia completamente inutile in questo senso, è ben più utile se usata in modo strategico per far uscire gli avversari allo scoperto.

Che siano nascosti dietro delle rocce o in un edificio, chiamare Rombo di Tuono sopra la loro testa li costringerà ad uscire allo scoperto, lasciando una finestra aperta alla vostra offensiva. C’è di più: questa ultimate è piuttosto rumorosa, per cui avrete anche il plus di essere coperti dal suo rumore per avvicinarvi in modo più silenzioso ai vostri avversari e sorprenderli.

Avete altri consigli per l’utilizzo di Bangalore? Condivideteli con noi!


Questa guida è stata scritta esclusivamente per GameSoul, è quindi vietata la riproduzione di tale guida o parti di essa senza il consenso dell’autore. ©2019 by GameSoul.it. All Rights Reserved. Quest’opera è distribuita con Licenza Creative Commons Attribuzione – Non commerciale – Non opere derivate 3.0 Italia. Game content and materials are trademarks and copyrights of their respective publisher and its licensors. All rights reserved.

Mi piacciono i videogiochi e mi piace scrivere, perché non unire le due cose? So anche imitare Topolino e Joe Bastianich, ma non mi pagano per farlo.

Lost Password