Star Wars Jedi Survivor
News 09 Mag 2023

Star Wars Jedi: Survivor impedisce agli speedrunner di “rompere” il gioco

È vero, per come è stata messa nel titolo, sembra si debba parlare di una cosa negativa. In realtà la funzionalità appena scoperta dai giocatori in Star Wars Jedi: Survivor (acquistabile da GameStop con questo link) è un’intelligente aggiunta, che rende ancora più interessante un titolo che in fase di recensione si è rivelato convincente.

Il team di Respawn Entertainment ha infatti implementato nella seconda avventura di Cal Kestis un sistema in grado di assicurare il corretto svolgimento del gioco, e la preservazione dei progressi del giocatore, anche in caso si incappi più o meno volutamente in aree non previste, saltando parti cruciali dell’esperienza e ottenendo il cosiddetto “sequence breaking“.

Non tutti i giocatori in possesso di Star Wars Jedi: Survivor hanno necessariamente familiarità con il concetto di sequence breaking, ma sinteticamente si tratta di skippare una o più parti di gioco obbligatorie, utilizzando le proprie abilità (o eventuali glitch) per raggiungere location in quel momento inaccessibili. Nella scena delle speedrun, è un processo spesso utilizzato per saltare grosse sezioni di gioco e concludere la propria run nel minor tempo possibile.

Queste azioni all’apparenza ininfluenti, e a volte spettacolari, possono però creare problemi al gioco a lungo termine, perché potenzialmente portano a saltare momenti chiave come un dialogo importante, l’ottenimento di un oggetto o via dicendo, andando a bloccare la progressione proprio a livello di codice.

Conoscendo i suoi fan, il team di Star Wars Jedi: Survivor ha introdotto una sorta di “rete di sicurezza” per queste situazioni: nel momento in cui un giocatore dovesse raggiungere un area  inattesa o, semplicemente, saltare un elemento cruciale, il gioco lo avviserà e provvederà a creare un salvataggio che consente di ritornare al momento immediatamente precedente al sequence breaking.

Grazie al video condiviso su Twitter dall’utente StellaNoxEclair possiamo vedere in azione questo sistema, che interviene nel momento esatto in cui Cal effettua un salto non previsto, raggiungendo un’area accessibile solo successivamente. Il prompt a schermo sorprende l’utente, e gli propone di proseguire (a suo rischio) o caricare il salvataggio appena effettuato, che sarà sempre disponibile nel menù principale fino al ripristino della corretta sequenza.

Come vi sembra questa funzione di Star Wars Jedi: Survivor? Fateci sapere cosa ne pensate nel nostro gruppo Facebook ufficiale, a portata di click! E non dimenticate di curiosare tra gli sconti e i vantaggi offerti dal nuovissimo GS Pro Club, a questo link, che offre fino a 165€ da spendere a piacere tra food, intrattenimento e tempo libero, e la possibilità di ottenere l’accesso anticipato alle console e collectors più esclusive.


Fonte

[wp-tiles post_type=’post’ posts_per_page=5 orderby=’date’ order=’DESC’]