Death Stranding sarà la migliore opera di Hideo Kojima

Death Stranding

Best Trailer, Biggest Surprise - E3 2016
PS4

Death Stranding sarà la migliore opera di Hideo Kojima

Secondo le parole di Kojima-San.

Death Stranding sarà la migliore opera di Hideo Kojima

Dopo aver lasciato a bocca aperta critica e pubblico ed essersi confermato come uno dei titoli più attesi nei mesi a venire, Death Stranding dovrebbe essere l’opera più riuscita di Hideo Kojima, o almeno secondo quello che apprendiamo dalle sue parole.

Ogni volta che ho realizzato un videogioco ho dovuto rinunciare sempre a qualcosa e scendere, in un certo senso, a compromessi per terminare l’opera. Il lavoro con Mark Cerny sulle nuove tecnologie sta procedendo al meglio e riusciremo a superare questo limite.
Stiamo lavorando a qualcosa di nuovo e che nessuno ha mai visto prima d’ora. Questo sarà il mio miglior lavoro, mi sento molto fiducioso.

Death Stranding, che vede come protagonista “il sopravvissuto all’apocalisse Zombi” Norman Reedus (famoso per The Walking Dead), sarà dunque il miglior lavoro di Kojima-San.

Certo che si sa davvero poco del titolo, e dopo l’E3 i videogiocatori si sono posti molte domande: perché Norman Reedus è nudo? Perché è collegato ad un bambino? Perché indossa delle manette? E perché tutto il mondo marino è morto intorno a lui?

Kojima è molto abile a tenere la suspence alta. Al momento non abbiamo una risposta a queste domande, ma speriamo di averle molto presto. Restate con noi per tutti i prossimi aggiornamenti.


Fonte

[Voti: 2    Media Voto: 5/5]
Da quando ha viaggiato nel tempo a bordo della Time Machine DeLorean DMC-12 la sua vita è cambiata radicalmente. Amante dei viaggi del tempo, predilige le console dai tempi del NES. Figlio degli anni '80, colleziona tutto quello che oggi viene definito come Vintage. Inguaribile Nerd e divoratore di serie TV.

Lost Password