Hideo Kojima fermato alla dogana per il suo BB Pod di Death Stranding

Death Stranding

PS4
Acquista Ora

Hideo Kojima fermato alla dogana per il suo BB Pod di Death Stranding

La cosa neanche stupisce più di tanto

Hideo Kojima fermato alla dogana per il suo BB Pod di Death Stranding

Il pezzo forte della Collector’s Edition di Death Stranding come ben sappiamo è una replica del BB Pod a grandezza naturale, un oggetto che ha creato non poche critiche e perplessità.

L’idea di avere un feto in barattolo effettivamente può essere discutibile, ma se pensate che esporlo in casa possa creare disagio nei vostri ospiti provate ad andarci in aeroporto.

Ne sa qualcosa Hideo Kojima, che durante il suo intervento al Comic-Con di San Diego (dove è stata mostrata la cover del gioco) ha rivelato di essere stato fermato alla dogana mentre era in viaggio proprio a causa del suo BB Pod, ed effettivamente è comprensibile come gli addetti alla sicurezza si siano insospettiti.

Fortunatamente il malinteso è stato subito risolto, ma da questo simpatico aneddoto ora avete la conferma che se avete comprato la Collector’s Edition magari è il caso di lascirla unicamente in vetrina e non portare in giro il vostro BB Pod.


Il suo sogno è vedere un giorno la fine delle console war e tornare ai tempi in cui si giocava per divertirsi, non per contare i pixel o i frame. Nel profondo è consapevole che si tratta di un'utopia, ma nel frattempo lui si gode tutte le piattaforme disponibili sul mercato senza rinunciare a nulla, alla faccia dei fanboy. Ha una ossessione al limite del maniacale per Batman, Star Wars e il collezionismo di statue e Collector's Edition di videogiochi, tanto che la madre ancora si chiede perché semplicemente non si droghi come tutti i ragazzi della sua età... di sicuro spendeva di meno.

Lost Password