Yoko Taro vorrebbe vedere un successore di PS Vita

Una nuova portatile Sony? Un bel sogno, ma non è in vista

Yoko Taro vorrebbe vedere un successore di PS Vita

Yoko Taro, director del neo-uscito NieR: Automata, ha manifestato su Twitter il desiderio di vedere un successore della console portatile PS Vita.

Vorrei un successore di PlayStation Vita. Anche se mi sento un po’ sollevato dall’uscita di Switch, mi piacerebbe una console portatile di nuova generazione più piccola. Vorrei soddisfare il desiderio che non può essere soddisfatto dagli smartphone, che non hanno tasti fisici.

Sono passati 5 anni dall’uscita di PS Vita in Europa e forse il mercato comincia a richiedere una nuova console che prenda il suo posto nella nuova generazione accanto a Switch, che per quanto portatile, non ha esattamente le dimensioni (e di conseguenza una batteria di durata adeguata) a ricoprire il ruolo di una portatile pura. Ma la domanda qui è: Yoko Taro vorrebbe un successore di Vita per consegnarci un capolavoro in formato tascabile? O sta semplicemente parlando a nome dei consumatori?

Una questione che rimarrà aperta per un tempo indeterminato, dato che Sony non ha mostrato alcun interesse (al momento) nel produrre un erede della piccola Vita. La speranza è l’ultima a morire, ma per il momento ci “accontentiamo” del meraviglioso NieR e della promettente Switch, in attesa di un risveglio di casa Sony.


Fonte







Cresciuta con un fratello più grande di 7 anni, le console sono state il suo pane quotidiano fin dalla nascita. Dopo l'uscita della PlayStation si è buttata sui j-rpg, ma nel suo cuore rimane indelebile il ricordo del riccio supersonico targato Sega.

Lost Password