In UK le vendite di PS4 impennano del 200% grazie a PS4 Pro

Si alza l'asticella per Sony

PS4 Pro

Si scende e si sale, nel Regno Unito. Se da un lato Dishonored 2 ha subito un inaspettato calo delle vendite in terra britannica rispetto al primo capitolo, dall’altro la recentissima PS4 Pro (che potete vedere in ogni sua singola vite qui) ha portato a un vero e proprio boom delle vendite per la console. Pare infatti che da una settimana all’altra, e precisamente in quella appena conclusa si sia arrivati a un aumento del 204%.

Stando ai report, il 65% delle PS4 vendute sono state il modello Pro. Per l’edizione standard si è comunque raggiunto un incremento pari all’8,5%. Comparate alle vendite di Xbox One durante la stessa settimana, Sony si è portata in testa con un iniziale 44% in più, arrivato infine al 53% contro il 37% di casa Microsoft – che comunque può a sua volta vantare una buona settimana, con un aumento complessivo delle vendite pari all’85%. Negli Stati Uniti Xbox One è stata la console più venduta fino a luglio, mentre in Australia e Regno Unito ha tenuto duro fino a settembre: è possibile che il calo percepito da PS4 ai primi dello stesso mese fosse dovuto all’annuncio della nuova Pro, uscita lo scorso 10 novembre.

Il fatturato di questo mese sarà reso noto a dicembre. Avete già comprato una PS4 Pro (o avete intenzione di farlo) ma non siete sicuri di quale sia la TV migliore da affiancarle? Noi di GameSoul abbiamo redatto un apposito articolo per soddisfare tutte le fasce di prezzo, da quelle un po’ più modeste alle più esigenti.

ps4-pro-gamesoul


Fonte

Cresciuta negli anni ’90 con un Game Boy e un Nintendo 64, è poi diventata ancora bambina un’adepta Sony a tempo pieno, ma appena può si dedica anche ad altre console. Da Metal Gear ha imparato l’approccio stealth, che applica anche alla vita reale riducendo al minimo la sua socialità; quando non è impegnata a nascondersi in una scatola di cartone e pretendere di passare inosservata, però, chiacchiera volentieri di qualsiasi cosa. Videogiochi in testa, ovviamente. E quando non parla, scrive o gioca, legge principalmente romanzi gialli.

Lost Password