Miglior Gioco di Ruolo – GameSoul Awards 2015

Miglior Gioco di Ruolo – GameSoul Awards 2015

Un anno esplosivo. Ecco come definire lo sviluppo del 2015 per il genere del roleplay videoludico mondiale: dal ritorno di alcuni mostri sacri fino alle new entries più inattese, lo scorso anno è stato un vero e proprio susseguirsi di grandi uscite e di forti emozioni per gli amanti del gioco di ruolo. Sostanzialmente nessun periodo dell’anno è stato trascurato, con finestre di lancio che hanno coperto la maggior parte del 2015 rendendo la lineup di genere come una delle migliori mai viste negli ultimi anni. Non solo; il pubblico è stato largamente accontentato grazie all’incredibile varietà di ambientazioni e temi proposti che hanno reso felice praticamente chiunque, dagli amanti del genere post apocalittico sino ai fanatici del medioevo brutale.

Il re indiscusso dei giochi di ruolo verrà scelto fra i sei maggiori titoli che hanno lasciato il loro segno nel panorama videoludico del 2015. Si parte da Pillars of Eternity, uscito lo scorso febbraio, che ha segnato il ritorno di un mito: il gioco di ruolo isometrico tanto amato a fine anni ’90. Obsidian ha preso tutto quello che il genere aveva da offrire e lo ha portato all’ennesima potenza, offrendo un gioco di ruolo a tratti nostalgico e molto profondo. Poco più avanti, nel mese di marzo, arriva Final Fantasy Type-0 HD, remaster in alta definizione del titolo Square-Enix uscito nel 2011 in esclusiva su PSP. Il gioco, uscito all’epoca solo in terra nipponica, ha permesso al pubblico occidentale di godere di un ottimo JRPG sui grandi schermi di casa. Maggio ha invece visto l’arrivo dell’attesissimo The Witcher 3: Wild Hunt di CD Projekt Red. Il team polacco ha confezionato uno dei migliori titoli degli ultimi anni, in grado di tenere incollato lo spettatore in una trama tessuta alla perfezione, carica di colpi di scena, brutalità e magia che vi faranno passare decine (o centinaia) di ore insieme al protagonista, il carismatico ammazzamostri Geralt di Rivia. Subito dopo l’estate è la volta di UnderTale, dallo sviluppatore indipendente tobyfox, che con una grafica retrò e una trama particolarmente ispirata ha saputo conquistare il cuore di migliaia di nuovi fan. Un altro pezzo da novanta arriva invece ad ottobre: stiamo parlando di Fallout 4, capolavoro di Bethesda che ha sconvolto le vite di tantissimi giocatori (portando qualcuno a perdere casa e lavoro). Stiamo parlando di un gioco di ruolo a tratti titanico, che può contare su un monte ore giocabili superiore alle 400, con centinaia di personaggi memorabili e un’ambientazione curatissima. Infine, ma non per questo meno importante, Xenoblade Chronicles X di Monolith Soft. L’ambizioso titolo in esclusiva su Wii U, raggiunge l’apice del genere sulla console Nintendo: storia, gameplay innovativo, il mondo dettagliatissimo e convincente. Tutto in Xenoblade X fa gioire i fan, che da tempo attendevano questo titolo come successore spirituale di Xenoblade Chronicles.

A voi la scelta, dunque! Votate in basso e scegliete il gioco di ruolo che rappresenterà il 2015.


The-Witcher-3-Wild-Hunt


Xenoblade


Fallout-4


Final-Fantasy-Type-0-HD


Pillars-of-Eternity


And the winner is…

ruolo

Qual è stato il Miglior Gioco di Ruolo del 2015?

View Results

Loading ... Loading ...

 







Nato nel medioevo videoludico, i fantastici anni ’80, Amedeo è cresciuto con i grandi classici del gaming, passando per tutte le console sulle quali riuscisse a mettere le mani. Appassionato fino alla morte di Star Wars e The Witcher, vive fra mondi fatti di LEGO e GDR cartacei. Nel tempo libero gli piace dare legnate in palestra e leggere libri.

Lost Password