fbpx

Google Stadia avrà dei giochi in esclusiva, la conferma da Phil Harrison

"Una scelta fondamentale e strategica"

Google Stadia avrà dei giochi in esclusiva, la conferma da Phil Harrison

Alla GDC 2019 gli occhi di tutti sono stati puntati su Google Stadia, il servizio di streaming di giochi che promette di rivoluzionare l’intera industria del gaming.

Phil Harrison di Google è stato naturalmente sommerso da interviste, e nonostante non potesse divulagare ancora troppi dettagli e almeno abbiamo avuto la risposta a due delle domande principali legate a questo progetto: la prima riguardava la connessione richiesta per funzionare, la seconda se ci sarebbero stati giochi in esclusiva per Stadia.

La risposta alla prima domanda la potete leggere in questa news, mentre alla seconda Harrison ha confermato che ci saranno delle esclusive Stadia.

È una discussione che ho avuto con i vertici di Google prima di entrare nella compagnia. Secondo il mio punto di vista per mostrare davvero le potenzialità della piattaforma dovevamo sviluppare i nostri giochi. Dovevamo costruire le nostre esperienze, e questa è stata una direzione da seguire fondamentale e strategica.

Naturalmente è ancora presto per rivelare quali saranno questi giochi in esclusiva Stadia, ma probabilmente saranno finanziati direttamente da Google e potremo avere qualche novità durante le presentazioni dei prossimi mesi.


Fonte

Il suo sogno è vedere un giorno la fine delle console war e tornare ai tempi in cui si giocava per divertirsi, non per contare i pixel o i frame. Nel profondo è consapevole che si tratta di un'utopia, ma nel frattempo lui si gode tutte le piattaforme disponibili sul mercato senza rinunciare a nulla, alla faccia dei fanboy. Ha una ossessione al limite del maniacale per Batman, Star Wars e il collezionismo di statue e Collector's Edition di videogiochi, tanto che la madre ancora si chiede perché semplicemente non si droghi come tutti i ragazzi della sua età... di sicuro spendeva di meno.

Lost Password