fbpx

Creative Assembly al lavoro su un nuovo sparatutto in prima persona

Il regista Neil Blomkamp ha già visto il gioco

Creative Assembly al lavoro su un nuovo sparatutto in prima persona

Circa un anno fa Creative Assembly cercava personale per un nuovo gioco, e in molti hanno pensato ad un sequel di Alien: Isolation.

Effettivamente qualche settimana fa è stato rivelato un nuovo titolo dedicato agli Xenomorfi, ma si trattava di un titolo per mobile chiamato Alien: Blackout… non certo ciò che i fan si aspettavano.

Poche ore fa tuttavia Creative Assembly ha rivelato un primo dettaglio sul loro prossimo grande progetto, ovvero che si tratta di uno sparatutto in prima persona.

La notizia è arrivata tramite un post su Twitter che annunciava la visita del regista Neil Blomkamp nella sede di Creative proprio per dare una prima occhiata al gioco, e lo stesso Blomkamp ha definito come “davvero cool“.

Il regista inoltre è noto per le sue pellicole di fantascienza, tuttavia non pensate che sia qualcosa di legato sempre all’universo di Alien: gli sviluppatori avevano già confermato che un sequel di Isolation non è previsto al momento, inoltre il messaggio specifica come questo FPS sia basato su una IP totalmente nuova.

Niente Xenomorfi quindi, per cui non resta che attendere un annuncio ufficiale per scoprire di cosa si tratta.


Il suo sogno è vedere un giorno la fine delle console war e tornare ai tempi in cui si giocava per divertirsi, non per contare i pixel o i frame. Nel profondo è consapevole che si tratta di un'utopia, ma nel frattempo lui si gode tutte le piattaforme disponibili sul mercato senza rinunciare a nulla, alla faccia dei fanboy. Ha una ossessione al limite del maniacale per Batman, Star Wars e il collezionismo di statue e Collector's Edition di videogiochi, tanto che la madre ancora si chiede perché semplicemente non si droghi come tutti i ragazzi della sua età... di sicuro spendeva di meno.

Lost Password