fbpx

Pachter: “Overwatch e la modalità Blackout di COD Black Ops 4 diventeranno free-to-play”

Uno scenario non così impossibile?

Pachter: “Overwatch e la modalità Blackout di COD Black Ops 4 diventeranno free-to-play”

Continuano le previsioni per il nuovo anno dell’analista Michael Pachter.

Dopo affermazioni condivisibili come quella dell’anno di uscita delle nuove console ed altre molto meno probabili come l’arrivo di The Elder Scrolls VI nel 2019, Pachter è passato ad un’analisi del mercato battle royale e free-to-play.

Secondo Pachter infatti sia Overwatch e la modalità Blackout di Call of Duty: Black Ops 4 adotteranno il modello gratuito a breve.

In particolare Overwatch diventerà free-to-play entro giugno 2019, a 3 anni di distanza dall’uscita del gioco per aumentare ulteriormente il numero di giocatori. Naturalmente i fan che hanno acquistato il gioco potrebbero non vedere bene questa mossa, per cui Blizzard potrebbe ricompensarli con skin e crediti per il loro supporto.

La modalità Blackout invece secondo la previsione sarà gratuito “almeno un mese prima dell’uscita del nuovo Call of Duty“, così contrastare la modalità Firewatch di Battlefield V e ampliare la fanbase in attesa del nuovo capitolo. Non è ancora chiaro tuttavia se si tratterà di Modern Warfare 4 o Ghosts 2, né se Activion vorrà rendere Blackout un titolo indipendente o integrato nel prossimo gioco.

Vedremo se queste previsioni si riveleranno esatte, nel frattempo fateci sapere se concordate o meno con l’analista.


Fonte 1     Fonte 2

Il suo sogno è vedere un giorno la fine delle console war e tornare ai tempi in cui si giocava per divertirsi, non per contare i pixel o i frame. Nel profondo è consapevole che si tratta di un'utopia, ma nel frattempo lui si gode tutte le piattaforme disponibili sul mercato senza rinunciare a nulla, alla faccia dei fanboy. Ha una ossessione al limite del maniacale per Batman, Star Wars e il collezionismo di statue e Collector's Edition di videogiochi, tanto che la madre ancora si chiede perché semplicemente non si droghi come tutti i ragazzi della sua età... di sicuro spendeva di meno.

Lost Password