fbpx
No Man’s Sky NEXT – Guida al Galileo HUB: coordinate e tag

No Man’s Sky

PC PS4 Xbox One
Acquista Ora
7.6

Niente male

8.1

ia Utenti

No Man’s Sky NEXT – Guida al Galileo HUB: coordinate e tag

Dritti al cuore della colonia italiana!

No Man’s Sky NEXT – Guida al Galileo HUB: coordinate e tag

Sono passate poco più di due settimane dall’uscita di NEXT, e il progetto Galileo Hub è entrato ufficialmente nella seconda fase. Per chi non avesse ancora sentito parlare di tale progetto, si tratta della prima (e unica) colonia italiana nell’universo di No Man’s Sky, e a tal riguardo potrete trovare qui maggiori informazioni.

La fase 2 consiste nel raggiungere il Galileo Hub e iniziare la sua espansione da parte dei giocatori, ma per farlo bisogna osservare alcune accortezze quali il nome e la tag.

Rinominare i sistemi nel Galileo Hub

Prima di rivelarvi le coordinate, è bene parlare di come rinominare i sistemi e i pianeti, un’operazione estremamente delicata poiché è facilissimo sbagliare o inviare un nome incompleto per errore (ve lo dico anche per esperienza personale). I sistemi devono OBBLIGATORIAMENTE avere a inizio nome [HUB-IT], rispettando l’uso delle maiuscole.

No Nan's Sky - Galileo Hub Guida

Alla tag segue uno spazio e un nome a piacimento con la prima lettera maiuscola e il resto minuscolo. Sono chiaramente vietati nomi razzisti, sessisti o che possano in alcun modo ledere la sensibilità di un individuo. I nomi dei pianeti, invece, dovranno essere privi di Tag, rinominati a piacere o lasciati col nome originale.

ALCUNI DEI SISTEMI GIÀ ANNESSI AL GALILEO HUB
[HUB-IT] Cristoforetti 37 AL da GALILEO
[HUB-IT] Nespoli 39 AL da GALILEO
[HUB-IT] Vivaldi 60 AL da GALILEO
[HUB-IT] Cassini XI 24 AL da GALILEO
[HUB-IT] Kepler I 28 AL da GALILEO
[HUB-IT] Tiamat 45 AL da GALILEO

Prima di rinominare un sistema, si consiglia di consultare l’apposito documento condiviso che potrete trovare a questo indirizzo per evitare dei doppioni. Siete inoltre pregati di non invadere i sistemi altrui con basi che potrebbero infastidire il legittimo proprietario. Attualmente è VIETATO colonizzare GALILEO.

Coordinate di GALILEO / [HUB-IT] Galileo

Ed ecco le tanto attese coordinate del cuore della colonia italiana, il pianeta GALILEO nel sistema [HUB-IT] Galileo.

No Man's Sky - Galileo Hub Guida

016b015f7290

IUZO:0A8F:0080:0DF6:016B

Raggiungere GALILEO

Per raggiungere Galileo avrete due modi efficaci: tramite coordinate o con un passaggio.

Tramite coordinate
Come prima cosa trovate un portale; per farlo dovrete portare una reliquia a un monolite alieno (varia in base alla razza dominante del sistema in cui vi trovate) e consegnarla scegliendo l’opzione che vi permetterà di ottenere la posizione del portale. Dovrete avere anche tutti i glifi della sequenza pubblicata poc’anzi e immetterli nel dispositivo che aprirà il varco. Attenzione però, giungendo su Galileo così non vi sarà possibile lasciare il sistema per esplorare e riscattare quelli nei dintorni.

Tramite passaggio
Il passaggio, in pieno stile “Guida Galattica per Autostoppisti” è sicuramente il metodo più immediato e semplice per raggiungere Galileo. Si tratta di entrare nella partita di un giocatore già nel sistema [HUB-IT] Galileo, saltare in uno dei sistemi liberi da riscattare e piazzare la base sul primo pianeta scoperto, in modo da salvare la vostra posizione. Poiché dovrete fare appello alla disponibilità degli altri giocatori, vi consiglio di frequentare la community ufficiale italiana.

No Man's Sky - Galileo Hub Guida

Per questa guida è tutto, continuate a seguire i nostri continui sviluppi sul Galileo Hub e le nostre guide di No Man’s Sky!

Questa guida è stata scritta esclusivamente per GameSoul, è quindi vietata la riproduzione di tale guida o parti di essa senza il consenso dell’autore. ©2018 by GameSoul.it. All Rights Reserved. Quest’opera è distribuita con Licenza Creative Commons Attribuzione – Non commerciale – Non opere derivate 3.0 Italia. Game content and materials are trademarks and copyrights of their respective publisher and its licensors. All rights reserved.

"Un tempo giocavo a Battlefield, finché non mi sono beccata una freccia nel ginocchio..."

Lost Password