No Man’s Sky: creiamo e gestiamo insediamenti sui pianeti con la nuova espansione Frontiers

No Man’s Sky

PC PS4 Xbox One
Acquista Ora
7.6

Niente male

No Man’s Sky: creiamo e gestiamo insediamenti sui pianeti con la nuova espansione Frontiers

La simulazione spaziale di Hello Games non conosce confini

No Man’s Sky: creiamo e gestiamo insediamenti sui pianeti con la nuova espansione Frontiers

La simulazione spaziale di Hello Games sembra non avere alcuna intenzione di fermarsi. No Man’s Sky si aggiorna oggi con l’arrivo di Frontiers, la nuova maxi-espansione che introduce l’inedita dinamica di costruzione e gestione di insediamenti.

Annunciato in occasione del quinto anniversario, Frontiers è l’update 3.6 del gioco, che concorre ad arricchire ulteriormente l’universo del gioco dopo cinque anni di costanti migliorie, a fronte di un lancio che aveva fatto molto discutere a suo tempo proprio per la mancanza di contenuti. Da allora, Sean Murray e il suo team si sono dedicati anima e corpo a No Man’s Sky, che oggi brilla di luce propria ed è una delle più belle esperienze simulative spaziali.

In questa nuova espansione Hello Games si è concentrata sull’aggiunta di profonde dinamiche gestionali al gioco di base, dando ai giocatori la possibilità di diventare Overseer di un insediamento su un pianeta alieno.

Sebbene questo insediamento si evolva anche in base alla gestione procedurale del software, non significa che i giocatori non abbiano rilevanza nel processo: le loro scelte su come gestire il tutto, dagli abitanti fino allo sviluppo di nuove strutture e alla difesa dell’insediamento, hanno un ruolo chiave nello sviluppo dello stesso – che peraltro dovrà trovare l’apprezzamento di chi lo abita.

Gli insediamenti si trovano sparsi lungo i pianeti abitati e questo porta lentamente alla creazione di un gioco dentro al gioco, arricchendo No Man’s Sky di elementi gestionali mai visti finora, con nuove possibilità di costruzione che coinvolgeranno anche la normale gestione delle basi.

Tra le tante novità di Frontiers c’è poi l’introduzione delle nebulose, pensate per arricchire il cielo e lo spazio esplorabile, assieme ad alcuni cambiamenti grafici all’interfaccia ed effetti come distruzione ed esplosioni. Trovate tutto nel trailer in calce alla notizia!

No Man’s Sky è disponibile su PS4, PS5, Xbox One, Xbox Series X/S e PC ed è anche compreso nel catalogo Xbox Game Pass. Mass Effect Legendary Edition è invece acquistabile per PS4, Xbox One e PC a questo link.

Qual è la vostra impressione su questo grosso aggiornamento? Venite a parlarne sul nostro gruppo Facebook.


Cresciuta negli anni ’90 con un Game Boy e un Nintendo 64, è poi diventata ancora bambina un’adepta Sony a tempo pieno, ma appena può si dedica anche ad altre console.

Lost Password