fbpx
No Man’s Sky NEXT – Guida alla Raffinazione

No Man’s Sky

PC PS4 Xbox One
Acquista Ora
7.6

Niente male

8.3

ia Utenti

No Man’s Sky NEXT – Guida alla Raffinazione

Tutte le combinazioni dei raffinatori!

No Man’s Sky NEXT – Guida alla Raffinazione

Ben ritrovati con le nostre guide di No Man’s Sky. Nella scorsa puntata abbiamo visto come ottenere una nave di classe S facile, adesso parleremo della raffineria, altra feautured introdotta con l’aggiornamento NEXT, che ci permetterà di raffinare alcune materie prime.

La raffinazione e i raffinatori

La prima domanda che solitamente ci si pone è: cos’è, e a cosa serve? La raffinazione serve ad ottenere materie prime che non si trovano in natura, come ad esempio il metallo cromato, o estrarre dei materiali di qualità superiore che sono un po’ più difficili da trovare. Per poter fare tutto ciò è necessario avere un raffinatore. I raffinatori sono di tre tipi: portatile, medio, grande. Quello portatile si può creare ovunque si voglia, tramite il menu delle creazioni (su console dpad-su, su pc Z) al costo di una placca metallica e 30 parti di ossigeno, mentre gli altri due raffinatori necessitano della creazione della Base. La differenza tra i tre raffinatori sta nella quantità di elementi che si possono raffinare, ovvero il portatile potrà raffinare un elemento in uno risultante, il medio due elementi in un unico risultante, il grande tre elementi in un unico risultante; un esempio pratico e il Deuterio che richiede diidrogeno + ossigeno, e quindi un raffinatore medio.

Risultati della raffinazione: raffinatore portatile

Vediamo ora quali elementi otterremo con la raffinazione del raffinatore portatile.

Immissione Ratio Risultato
Aronio 1:250 Argento
Gelatina vivente 5:1 Argento
Gelatina residua 5:1 Argento
Muffa impazzita 5:1 Argento
Fluidi viscosi 5:1 Argento
Bronzo sporco 1:250 Argento
Carbonio condensato 1:2 Carbonio
Ossigeno 1:1 Carbonio
Carne di cactus 1:2 Carbonio
Cristallo gelido 1:2 Carbonio
Muffa fungina 1:2 Carbonio
Radice gamma 1:2 Carbonio
Sacca d’alghe 1:2 Carbonio
Bulbo di zucca 1:2 Carbonio
Solanio 1:1 Carbonio
Bulbo stellare 1:2 Carbonio
Carbonio 2:1 Carbonio condensato
Cloro Reticolato 1:150 Cloro
Sale 2:1 Cloro
Cobalto ionizzato 1:2 Cobalto
Cobalto 2:1 Cobalto ionizzato
Tetracobalto 1:150 Cobalto ionizzato
Ferrite pura 2:1 Ferrite magnetizzata
Polvere di ferrite 1:1 Ferrite pura
Ferrite magnetizzata 1:2 Ferrite pura
Diidrogeno 30:1 Gel di Diidrogeno
Cadmio attivato 1:2 Metallo cromatico
Rame attivato 1:1 Metallo cromatico
Emeril attivato 1:3 Metallo cromatico
Iridio attivato 1:4 Metallo cromatico
Cadmio 1:1 Metallo cromatico
Rame 2:1 Metallo cromatico
Emeril 2:3 Metallo cromatico
Indio 2:4 Metallo cromatico
Corpite 3:2 Mordite
Sodio 2:1 Nitrato di sodio
Lemmio 1:125 Oro
Cristallo di superossido 1:150 Ossigeno
Trizio 5:1 Platino
Ammonio 1:1 Polvere di Ferrite
Dioxite 1:1 Polvere di Ferrite
Paraffinio 1:1 Polvere di Ferrite
Fosforo 1:1 Polvere di Ferrite
Pirite 1:1 Polvere di Ferrite
Metallo arrugginito 5:1 Polvere di Ferrite
Uranio 1:1 Polvere di Ferrite
Solforina 3:1 Radon
Azoto 3:1 Solforina

Il ratio indica il rapporto tra quantità di elemento introdotto e risultante. Esempio: per ottenere una unità di elemento Radon dovremmo raffinare 3 unità di Solforina, per ottenere il metallo cromatico dall’Indio, invece, dovremo introdurre due unità di quest’ultimo e otterremo 4 unità di metallo cromatico.

No man's Sky Next - Guida alla raffinazione

Risultati della raffinazione: raffinatore medio

Specifichiamo che questa sezione è ancora work in progress poiché stiamo testando tutte le combinazioni di elementi. Finora i risultati sono i seguenti:

Immissione 1 Immissione 2 Ratio Risultato
Muffa funginea Sale 2-1:1 Ammonio
Paraffinio Polvere di ferrite 2-1:1 Ammonio
Radon Sodio 1-1:1 Azoto
Radon Nitrato di sodio 1-1:1 Azoto
Radon Ossigeno 1-1:1 Azoto
Mordite Nitrato di sodio 1-1:4 Bulbo di zucca
Mordite Sodio 1-2:3 Bulbo di zucca
Bulbo stellare Paraffinio 1-1:2 Bulbo stellare
Cadmio Metallo cromatico 1-1:4 Cadmio
Carbonio Trizio 1-1:2 Carbonio
Carbonio condensato Ossigeno 1-2:6 Carbonio condensato
Carbonio Ossigeno 2-2:5 Carbonio condensato
Carbonio condensato Panio 1-1:4 Carbonio condensato
Carbonio Panio 2-1:3 Carbonio condensato
Coprite Carbonio condensato 1-1:3 Carbonio condensato
Carbonio condensato Trizio 1-1:2 Carbonio condensato
Coprite Mordite 1-1:2 Carbonio condensato
Coprite Carbonio 1-1:2 Carbonio condensato
Carne di cactus Pirite 1-1:2 Carne di cactus
Cloro Ossigeno 1-2:6 Cloro
Sale Ossigeno 2-2:5 Cloro
Sacca d’alghe Panio 1-1:2 Cloro
Sacca d’alghe Ossigeno 1-1:2 Cloro
Sale Sacca d’alghe 1-1:2 Cloro
Cloro Sacca d’alghe 1-1:2 Cloro
Cobalto ionizzato Ossigeno 1-2:6 Cobalto ionizzato
Cobalto Ossigeno 2-2:5 Cobalto ionizzato
Bulbo di zucca Panio 1-1:2 Cobalto ionizzato
Bulbo di zucca Ossigeno 1-1:2 Cobalto ionizzato
Cobalto Bulbo di zucca 1-1:2 Cobalto ionizzato
Cobalto ionizzato Bulbo di zucca 1-1:2 Cobalto ionizzato
Mordite Carbonio condensato 1-1:4 Coprite
Coprite Ossigeno 1-1:3 Coprite
Mordite Carbonio 1-2:3 Coprite
Cristallo gelido Dioxite 1-1:2 Cristallo gelido
Diidrogeno Diidrogeno 1-1:1 Deuterio
Deuterio Ossigeno 1-1:2 Deuterio
Diidrogeno Nucleo larvale 1-1:1 Deuterio
Carbonio condensato Nitrato di sodio 1-2:6 Dioxite
Carbonio Nitrato di sodio 2-2:5 Dioxite
Cristallo gelido Sale 2-1:1 Dioxite
Ammonio Polvere di ferrite 2-1:1 Dioxite
Emeril Metallo cromatico 1-1:4 Emeril
Platino Ossigeno 1-1:10 Ferrite magnetizzata
Ferrite magnetizzata Panio 3-1:4 Ferrite magnetizzata
Ferrite pura Panio 2-1:3 Ferrite magnetizzata
Polvere di ferrite Panio 2-1:3 Ferrite pura
Solanio Sale 2-1:1 Fosforo
Dioxite Polvere di ferrite 2-1:1 Fosforo
Indio Metallo cromatico 1-1:4 Indio
Ferrite magnetizzata Ossigeno 1-1:4 Metallo arruginito
Ferrite pura Ossigeno 1-1:2 Metallo arruginito
Polvere di ferrite Ossigeno 1-1:1 Metallo arruginito
Emeril Ferrite pura 1-1:6 Metallo cromatico
Indio Ferrite pura 1-1:5 Metallo cromatico
Cadmio Ferrite pura 1-1:4 Metallo cromatico
Emeril Polvere di ferrite 1-1:4 Metallo cromatico
Rame Ferrite pura 1-1:3 Metallo cromatico
Indio Polvere di ferrite 1-1:3 Metallo cromatico
Cadmio Polvere di ferrite 1-1:2 Metallo cromatico
Rame Polvere di ferrite 1-1:1 Metallo cromatico
Muffa funginea Ammonio 1-1:2 Muffa funginea
Ossigeno Nitrato di sodio 2-1:6 Nitrato di sodio
Carbonio condensato Sodio 1-2:6 Nitrato di sodio
Ossigeno Sodio 2-2:5 Nitrato di sodio
Carbonio Sodio 2-2:5 Nitrato di sodio
Nitrato di sodio Panio 1-1:4 Nitrato di sodio
Sodio Panio 2-1:3 Nitrato di sodio
Coprite Sodio 1-1:2 Nitrato di sodio
Coprite Nitrato di sodio 1-1:2 Nitrato di sodio
Bulbo di zucca Carbonio 1-1:2 Nitrato di sodio
Bulbo di zucca Carbonio condensato 1-1:2 Nitrato di sodio
Sacca d’alghe Carbonio 1-1:2 Nitrato di sodio
Sacca d’alghe Carbonio condensato 1-1:2 Nitrato di sodio
Trizio Trizio 1-1:2 Nitrato di sodio
Sodio Bulbo di zucca 1-1:2 Nitrato di sodio
Sodio Sacca d’alghe 1-1:2 Nitrato di sodio
Nitrato di sodio Bulbo di zucca 1-1:2 Nitrato di sodio
Nitrato di sodio Sacca d’alghe 1-1:2 Nitrato di sodio
Coprite Panio 1-1:2 Oro
Mordite Panio 1-1:1 Oro
Argento Ossigeno 1-1:2 Paraffinio
Bulbo stellare Sale 2-1:1 Paraffinio
Pirite Polvere di ferrite 2-1:1 Paraffinio
Oro Ossigeno 1-1:2 Pirite
Carne di cactus Sale 2-1:1 Pirite
Uranio Polvere di ferrite 2-1:1 Pirite
Metallo arruginito Trizio 1-1:1 Platino
Gelatina residua Trizio 1-1:1 Platino
Muffa impazzita Trizio 1-1:1 Platino
Gelatina vivente Trizio 1-1:1 Platino
Fluidi viscosi Trizio 1-1:1 Platino
Radice gamma Uranio 1-1:2 Radice gamma
Solforina Sodio 1-1:1 Radon
Solforina Nitrato di sodio 1-1:1 Radon
Solforina Ossigeno 1-1:1 Radon
Rame Metallo cromatico 1-1:4 Rame
Sodio Trizio 1-1:2 Sodio
Solanio Fosforo 1-1:2 Solanio
Azoto Sodio 1-1:1 Solforina
Azoto Nitrato di sodio 1-1:1 Solforina
Azoto Ossigeno 1-1:1 Solforina
Radice gamma Sale 2-1:1 Uranio
Fosforo Polvere di ferrite 2-1:1 Uranio

Con il Ratio si intende la quantità di risorse che servono per creare quella minima dell’elemento risultante, ad esempio un ratio 2-1:1 indica che per ottenere una unità dell’elemento risultante occorreranno una unità della prima risorsa e due unità della seconda.

No man's Sky Next - Guida alla raffinazione

Risultati della raffinazione: Raffinatore grande

Portate un po’ di pazienza, ci stiamo lavorando e nelle prossime ore avrete la tabella completa con tutte le combinazioni di elementi finora scoperte!

Per questa guida è tutto, continuate a seguire i nostri aggiornamenti e le nostre guide di No Man’s Sky.

Questa guida è stata scritta esclusivamente per GameSoul, è quindi vietata la riproduzione di tale guida o parti di essa senza il consenso dell’autore. ©2018 by GameSoul.it. All Rights Reserved. Quest’opera è distribuita con Licenza Creative Commons Attribuzione – Non commerciale – Non opere derivate 3.0 Italia. Game content and materials are trademarks and copyrights of their respective publisher and its licensors. All rights reserved.

"Un tempo giocavo a Battlefield, finché non mi sono beccata una freccia nel ginocchio..."

Lost Password