No Man’s Sky – Guida all’Agricoltura e al Farming

No Man’s Sky

PC PS4
Acquista Ora
7.6

NIENTE MALE

8

Media Utente

No Man’s Sky – Guida all’Agricoltura e al Farming

Arricchirsi facendo il giardinaggio? Si può!

No Man’s Sky – Guida all’Agricoltura e al Farming

L’update Foundation ha inserito molte novità in No Man’s Sky, abbiamo già parlato della creazione delle basi, ma è doveroso spendere qualche parola in più per spiegare uno degli aspetti più innovativi dell’aggiornamento, ovvero l’agricoltura.

Partiamo dall’inizio. Durante la costruzione della base, vi ritroverete a dover reclutare un agricoltore per la vostra base; per farlo, proseguite con le missioni che vi verranno date dal costruttore man mano che svilupperete la vostra base, quindi recatevi in un sistema Gek e parlate con uno degli alieni (uno sarà il classico npc con cui interagire, uno un altro costruttore, il terzo è quello che state cercando). Rientrate alla base, lo troverete già al lavoro sul suo terminale.

No man's Sky - Reclutare un agricoltore

Seguite tutte le sue missioni per ottenere un pieno accesso alle piante che potrete coltivare nella vostra serra .

Ora che avete ottenuto tutte le ricette per le piante coltivabili, è il momento di capire che vantaggi possa portare la coltivazione delle piante. Iniziamo con qualche dato relativo alle coltivazioni.

Pianta Prodotto Q.tà prezzo
per unità
Maturazione
Dicotyl Candensio 20-30 171,9 12 min
Pallanuvola Temerio 20-30 178,8 16 min
Cielstellato Corizageo 20-30 158,1 20 min
Sanguinella Sacca di veleno 1 6875,1 24 min
Vivilava Fervidio 20-30 165,0 14 min
Sfera di Coprite Coprite 20-30 6,9 10 min
Sfera di Gravitini Sfera di Gravitini 1 8250,0 20 min
Radice Carogna Mordite 20-30 13,8 6 min
Cucrassula Spadonio 20-30 178,8 8 min
Perla Bianca Perla di albume 1 27500,0 20 minuti

Si tenga presente che il quantitativo di elementi (escluse Sacche di veleno, Sfere di Gravitini e Perle di albume) dipende dal vassoio idroponico: effettuando un test, qualsiasi pianta a quantità variabile produceva sempre 22 pezzi sullo stesso vassoio, cambiando vassoio invece la quantità variava. Un’altra considerazione va ai minuti impiegati dalla pianta per maturare i suoi frutti, sono stati arrotondati ma, per esempio, alcuni frutti sono pronti a 20 minuti e 34 secondi.

Guadagnare con l’agricoltura.

Queste precisazioni ci servono per farci la domanda forse più importante: quanto posso guadagnare con l’agricoltura?

Come abbiamo visto, i prezzi unitari sono piuttosto bassi, tolte le Perle di Albume, le Sfere di Gravitini e le Sacche di veleno, e a occhio si direbbe che riempirsi la base di Perle di albume sia la soluzione migliore, ma non è assolutamente così: bisogna infatti considerare i prodotti realizzati con i frutti della coltivazione.

No Man's Sky: guida al farming

Come possiamo notare,  lubrificante e acido sono i prodotti più redditizi, ma sono comunque delle tecnologie che richiedono almeno 2 piante per ogni creazione. Abbiamo volutamente eliminato dal discorso il gel isolante e l’esplosivo, vedrete dopo il perché. I calcoli che seguono vengono basati sulla media di 25 frutti per ogni pianta.

  • Il vetro richiede 30 pezzi di Corizageo, quindi di minimo 40 minuti di tempo per la creazione di un solo componente.
  • La fibra polimerica richiede 100 pezzi di Fervidio, quindi minimo 56 minuti di tempo per la creazione di un solo componente.
  • L’acido richiede 40 pezzi di Temerio, quindi minimo 32 minuti di tempo per la creazione di un solo componente
  • Il lubrificante richiede 40 pezzi di Mordite, quindi un minimo di 12 minuti di tempo per la creazione di un solo componente.

Già così si evince che piantando una sola Radice Carogna, in 12 minuti faremo 39105 U. Ma vediamo il guadagno di Unità (inteso come denaro) al minuto e all’ora ricavato dalla creazione di questi oggetti. I conti sono approssimativi ma piuttosto vicini alla realtà, e si basano sulla produzione di una sola pianta.

No Man's Sky: guida al farming

Perché non compaiono nell’elenco l’esplosivo e il gel isolante? Semplice: per l’esplosivo c’è bisogno di due componenti, 40 pezzi di coprite e 40 di fervidio, questo vuol dire che se avrete una serra da 30 vassoi idroponici, 15 saranno dedicati ad una pianta e 15 ad un’altra. Analogamente, per il gel isolante, avrete bisogno di  40 pezzi di spadonio e 40 di temerio, dimezzando la produzione.

Supponendo che la vostra serra contenga 30 vassoi idroponici, piantando solo Radice Carogna potrete avere un guadagno di 7390854 U l’ora, vendendoli con un prezzo di mercato maggiorato arriverete tranquillamente a più di 8 milioni l’ora.

No Man's Sky: Radice Carogna

Con questo metodo avrete la possibilità di arricchirvi velocemente ed investire i vostri risparmi in un bel mercantile capiente per proseguire la vostra avventura nello spazio infinito di No Man’s Sky. Continuate a seguirci per tutti gli aggiornamenti sul titolo firmato Hello Games.

Questa guida è stata scritta esclusivamente per GameSoul, è quindi vietata la riproduzione di tale guida o parti di essa senza il consenso dell’autore. ©2016 by GameSoul.it. All Rights Reserved. Creative Commons: Attribuzione – Non commerciale – Non opere derivate 2.5 Italia Game content and materials copyright ©2016 by Hello Games. All rights reserved.

"Un tempo giocavo a Battlefield, finché non mi sono beccata una freccia nel ginocchio..."

Lost Password