Resident Evil, la serie Netflix entra in produzione questa estate

Netflix

Abbonati

Resident Evil, la serie Netflix entra in produzione questa estate

Presto vedremo Raccoon City?

Resident Evil, la serie Netflix entra in produzione questa estate

Qualche tempo fa venne fuori che Netflix era interessata a produrre una serie TV basata su Resident Evil di Capcom, e pare proprio che lo show diventerà realtà, almeno stando agli ultimi rumor. A lavorarci sarà Constantin Film, la società di distribuzione e produzione tedesca che sta dietro al discutibile adattamento cinematografico del franchise.

Le indiscrezioni sono state rilasciate da Redanian Intelligence, un sito di appassionati che è famoso per le indiscrezioni sulla sulla serie “The Witcher” uscite sia prima che dopo il rilascio. Finora le loro informazioni si sono rilevate corrette, e oggi il nuovo rumor riguarda proprio Resident Evil, che secondo quanto dichiarato dovrebbe prevedere otto episodi da 60 minuti l’uno. Redanian Intelligence asserisce inoltre che la produzione e le riprese inizieranno a giugno, con i lavori di preparazione in loco che avranno lo start nel mese di aprile aprile in Sudafrica. I “vecchi” film di Resident Evil erano girati principalmente in Messico e Canada.

La prima data di arrivo sarebbe stimata per Natale 2020/primavera 2021, e onestamente non vediamo l’ora di vedere cosa tirerà fuori Netflix dal cilindro.

Nel frattempo vi ricordiamo che se siete affamati di zombie e non vedete l’ora di tornare a Raccoon City, il prossimo titolo della saga, Resident Evil 3, arriverà molto presto e lo trovate proprio a questo link.





Fonte

Nato nel medioevo videoludico, i fantastici anni ’80, Amedeo è cresciuto con i grandi classici del gaming, passando per tutte le console sulle quali riuscisse a mettere le mani. Appassionato fino alla morte di Star Wars e The Witcher, vive fra mondi fatti di LEGO e GDR cartacei. Nel tempo libero gli piace dare legnate in palestra e leggere libri.

Lost Password