Geek & Tech 18 Apr 2024

Nothing lancia i nuovi auricolari Ear ed Ear (a)

Dopo il teasing delle scorse settimane, Nothing oggi ha ufficialmente tolto i veli sui nuovi auricolari Ear ed Ear (a): così come per la sua linea smartphone, la casa londinese decide di offrire un prodotto di fascia alta, Ear, ed uno con caratteristiche (e prezzo) poco al di sotto, le Ear(a).
Partiamo subito dal prezzo, visto che lo abbiamo citato: si parla di 149 euro per le Ear e 99 euro per le Ear (a), gli auricolari sono già prenotabili sul sito Nothing e saranno disponibili dal 22 aprile.

Gli Ear non sono altro che il modello successivo alle Ear (2), di cui riprendono il design trasparente ed avveniristico, ma aggiungendo funzionalità ed esaltandone le caratteristiche; il tutto mantenendo inalterato il prezzo. Driver da 11mm e soluzione con due prese d’aria aggiuntive per rendere il suono più chiaro, cancellazione del rumore attiva quasi due volte superiore (arriva a 45dB) e con un sistema “adattivo”, batteria più grande che equivale al 25% in più di autonomia, ricarica wireless a 2,5W, a cui si aggiungono feature come Dual Connection, modalità Low Lag e comandi touch. Il tutto è gestibile dall’app Nothing X che presenta un Advanced Equaliser che permette ad esempio di creare profili diversi, per generi diversi.
Gli Ear sono disponibili nelle due colorazioni “standard” di Nothing, ovvero bianche o nere.

Per gli Ear (a) invece la prima notivà riguarda proprio le colorazioni disponibili, perché oltre a quella bianca e nera, c’è un giallo sgargiante capace di renderle ancora più uniche a livello di design. Anche qui troviamo parte delle caratteristiche tecniche delle Ear, come l’ANC a 45dB con sistema adattivo ed un audio che per quanto “inferiore” è comunque certificato Hi-Res Audio. Manca invece la ricarica wireless.

Inoltre per entrambi i modelli Nothing annuncia l’integrazione con ChatGPT, grazie alla quale potrete con veloci gesture direttamente dagli auricolari, ed uno smartphone Nothing, interagire vocalmente con l’intelligenza artificiale.

Inutile dire che dopo aver apprezzato le potenzialità degli auricolari di fascia economica CMF by Nothing Buds, siamo più che curiosi di metter le mani anche sui “top di gamma” di casa Nothing. Nel frattempo trovate tutte le specifiche degli Ear ed Ear (a) sul sito ufficiale Nothing, da cui potete anche preordinarli.