God of War 2

God of War Ragnarök

PS4 PS5

God of War Ragnarok potrebbe avere oltre 40 ore di contenuti

God of War verso nuove lunghezze.

God of War 2

L’ultimo capitolo di God of War era già il gioco più lungo della serie, con una storia principale che si dipanava per almeno il doppio del tempo rispetto ai suoi predecessori, con molti contenuti secondari nei quali immergersi. God of War: Ragnarok (o qualunque nome ufficiale avrà) dovrebbe essere più grande e migliore, come qualsiasi altro sequel, ed è possibile che possa fare un balzo significativo in termini di quantità di contenuti da offrire.

David Jaffe, il creatore di God of War, ha recentemente caricato un video sul suo canale YouTube in cui afferma che, in base a ciò che ha sentito, il prossimo sequel avrà 40 ore di contenuti. Anche se non è sicuro che questa impressionante cifra sia la media del tempo di gioco o se è quanto richiesto per il completamento al 100%. Ecco quanto dichiarato da Jaffe:

Ho sentito dire da persone autorevoli che quel gioco dura 40 ore. Mirano a 40 ore di gioco. Non so se si tratta di un completamento del 100% richiesto per il trofeo platino o se si tratta del tempo di gioco medio. È garantito? No. Alcune cose vengono tagliate, altre cose vengono aggiunte. Ma quello che posso dirvi in questo momento è che 40 ore di gioco è ciò a cui stanno puntando per il nuovo God of War.

Un tempo medio di completamento di 40 ore sarebbe un notevole aumento rispetto a God of War del 2018, che dura circa 20-25 ore. Tuttavia, se le 40 ore menzionate qui sono invece per il completamento al 100%, questo dato metterebbe Ragnarok nello stesso livello del gioco del 2018.

Nello stesso video, Jaffe ha anche affermato che l’imminente PlayStation Showcase conterrà molti annunci e aggiornamenti per i titoli PlayStation “tradizionali e di prima qualità”. Potete leggere di più a questo link. Qui in basso invece trovate il video di David Jaffe.

Che ne pensate? Ditecelo sul nostro gruppo Facebook.


Fonte

Nato nel medioevo videoludico, i fantastici anni ’80, Amedeo è cresciuto con i grandi classici del gaming, passando per tutte le console sulle quali riuscisse a mettere le mani. Appassionato fino alla morte di Star Wars e The Witcher, vive fra mondi fatti di LEGO e GDR cartacei. Nel tempo libero gli piace dare legnate in palestra e leggere libri.

Lost Password