News 29 Apr 2024

eFootball 2024: le pescate del 29 aprile 2024

Lasciati alle spalle i festeggiamenti del 20° scudetto dell’Inter (da milanista, complimenti), entriamo nella nuovasettimana di eFootball 2024 con un tocco di Serie A, che non guasta mai: sono infatti disponibili tre vere e proprie leggende del nostro campionato, pronte a dominare il centrocampo nelle sfide più impegnative! Parliamo di Nedved, Albertini e Davids!


– [Epic] Italian League Midfielders – Pesca limitata di 150 giocatori

La macchina del tempo ci fa volare indietro di 30 anni con Demetrio Albertini (Milan 94/94), riportandoci poi a inizio 2000 con Pavel Nedved (Juventus 02/03) ed Edgar Davids (Juventus 01/02). Un terzetto abbastanza variegato ,che unisce interdizione e proposizione offensiva bilanciando queste caratteristiche in modo diverso per ogni giocatore.

Partiamo con il fortissimo giocatore della Repubblica Ceca, che ha furoreggiato con la maglia della Lazio e si è poi consacrato in bianconero vincendo un pallone d’oro. Si tratta di un centrocampista a tutto tondo, che occupa tutte le zone del campo di supporto agli attaccanti a parte il ruolo di mediano: esterno, ala, trequartista e magari anche seconda punta se sarete fortunati con l’Allenamento posizione.

Nedved è dotato di una grandissima fisicità, partendo con una resistenza di 90 pre-allenamento e con ottime statistiche di base per quel che concerne il movimento con il pallone, il controllo e il contatto con gli avversari. Non è semplice rubargli il pallone, poco ma sicuro. Grazie ai 33 livelli di allenamento può essere “plasmato” per offrire il meglio in fase offensiva, ignorando invece quella difensiva che è inevitabilmente piuttosto carente (ma nel suo ruolo ci sta).

Ed effettivamente abbiamo tra le mani un giocatore che fa dell’attacco la sua raison d’etre: la sua mobilità sulle fasce e sul fronte d’attacco è infatti affiancata da skills che gli permettono di concludere dalla distanza e di servire i propri compagni in qualsiasi condizione, compreso i colpi d’esterno. Potenzialmente davvero fortissimo.

Il metronomo rossonero è invece un po’ più particolare, incarnando alla perfezione il ruolo del regista in grado di muoversi tra le linee (che è proprio il suo Stile di gioco). Mediano, centrocampista o trequartista, Albertini è un valido supporto alle due fasi, ma è rigidamente confinato alla parte centrale del campo.

Ottimo nel controllo di palla e nel tiro, in particolare da fermo o dalla distanza, il mediano del Milan non soffre di particolari carenze se non nel comportamento offensivo (68) e nell’aggressività (69), tenendo però presente che con 35 livelli di allenamento può essere puntellato a dovere dove serve, diventando un pericolosissimo trequartista con tiro da fuori.

Ottimo nel tiro dalla distanza (anche di prima), efficace nei passaggi (anche d’esterno) e cecchino sui rigori, può essere assimilabile a Pirlo, ma dalla sua ha anche le mai abbastanza apprezzate skills “Leader” e “Spirito combattivo“. A conti fatti un giocatore che non molla mai e che migliorerà le prestazioni dell’intera squadra.

Concludiamo con un “mastino di classe” che ha vestito le maglie di entrambe le squadre, seppur con alterne fortune: Edgar Davids è un Incontrista che può giocare mediano e centrocampista, con opzione per la fascia sinistra grazie alla sua ottima fisicità, nonostante la statura contenuta.

Per quanto Davids storicamente fosse un giocatore dotato di grandissima tecnica, le stats di partenza sono un po’ basse per quel che concerne il controllo della sfera (Controllo palla 72, Dribbling 68 e Possesso stretto 71), risultando molto più adatte al gioco di interdizione, con un grande potenziale su Contrato e Comportamento difensivo (anche grazie al booster).

Le skills però sono quelle di un perfetto mix tra attacco e difesa, potendo contare Veronica e Controllo di suola per districarsi con il pallone ma, soprattutto, sfiancare gli avversari con davvero OGNI skill difensiva possibile (Marcatore, Intercettazione, Muro, Scivolata, Disimpegno acrobatico) e due polmoni infiniti grazie a Tornante e Spirito combattivo, che ben supportano l’elevata Resistenza di base (87).

Completa questo pull di eFootball 2024 la selezione una serie di 8 giocatori Italian League Selection Midfielders 29 Apr ’24, in cui tra gli altri emerge un buon Lobotka.


Rivedi gli ultimi articoli


Proverete a pescare questi nuovi giocatori di eFootball 2024? Fateci sapere cosa ne pensate nel nostro gruppo Facebook ufficiale, a portata di click! Non dimenticate poi di curiosare tra gli sconti e i vantaggi offerti dal nuovissimo GS Pro Club, a questo link, che offre anche la possibilità di ottenere l’accesso anticipato alle console e collectors più esclusive.