fbpx

Tim Sweeney parla delle esclusive e vantaggi dell’Epic Games Store

Inoltre in arrivo un sistema di recensioni degli utenti

Epic Games

Epic Games Store ha aperto da poco ma è già riuscito a ritagliarsi un’importante fetta di mercato.

Trai i motivi che hanno reso così popolare il servizio uno troviamo maggiori ricavi per gli sviluppatori, la possibilità di avere un gioco gratuito ogni due settimane (avete ancora poche ore per scaricare Subnautica prima che venga sostituto da Super Meat Boy) e alcuni giochi in esclusiva come i rimanenti episodi di The Walking Dead: The Final Season.

Tim Sweeney, CEO di Epic Games, ha ribadito come queste iniziative siano fondamentali ma non di facile realizzazione:

Quando molti negozi competono, il risultato è una combinazione di prezzi migliori per i consumatori, migliori offerte per gli sviluppatori e maggiori investimenti in nuovi contenuti e innovazioni. Queste esclusive non arrivano ai negozi gratuitamente, sono il risultato di una combinazione di impegni di marketing, finanziamenti per lo sviluppo o garanzie sui ricavi. Tutto questo va a sostegno degli sviluppatori.

C’è un 18% di differenza, potrebbe rappresentare la differenza tra essere in grado di finanziare un nuovo gioco o andare in bancarotta. Capisco che si tratti di un altro launcher, e che chi possiede Steam preferirebbe usare quello, ma se si desidera che vengano costruiti giochi migliori, dovete riconoscere ciò che di buono può fare questo negozio.

Una delle maggiori critiche al momento dello Store è l’assenza di recensioni e valutazioni degli utenti, ma Sweeney ha confermato su Twitter che Epic è al lavoro su una soluzione basata sullo stesso modello dell’Unreal Engine marketplace e gestito dagli sviluppatori per evitare “bombardamenti di recensioni”, magari per evitare situazioni come quelle di Fallout 76.


Fonte

 

Il suo sogno è vedere un giorno la fine delle console war e tornare ai tempi in cui si giocava per divertirsi, non per contare i pixel o i frame. Nel profondo è consapevole che si tratta di un'utopia, ma nel frattempo lui si gode tutte le piattaforme disponibili sul mercato senza rinunciare a nulla, alla faccia dei fanboy. Ha una ossessione al limite del maniacale per Batman, Star Wars e il collezionismo di statue e Collector's Edition di videogiochi, tanto che la madre ancora si chiede perché semplicemente non si droghi come tutti i ragazzi della sua età... di sicuro spendeva di meno.

Lost Password