fbpx

Carmageddon finisce nelle mani di THQ Nordic

Che trattamento riceverà l'ex gioco di Stainless Games?

Carmageddon finisce nelle mani di THQ Nordic

Tramite un comunicato stampa diffuso nella giornata odierna, THQ Nordic ha annunciato un’altra acquisizione. Dopo le più recenti acquisizioni, questa volta il publisher con sede tra Svezia ed Austria ha acquisito l’IP di Carmageddon, direttamente da Stainless Games.

Il primo capitolo della serie venne pubblicato nel 1997, per PC e Mac. Da allora sono arrivati altri quattro capitolo della serie: il più recente, Carmageddon: Max Damage è datato 2016 ed è disponibile per Pc, Mac, Linux, PlayStation 4 ed Xbox One. La serie è anche presente su altri device, come ad esempio telefoni cellulari pre-smartphone e device iOS e Android.

Non è ovviamente chiaro se THQ Nordic porterà qualche altro videogioco della serie oppure lavorerà per portare sul mercato versioni rimasterizzate dei vecchi videogiochi. Dopo Darksiders 3, però è lecito aspettarsi manovre del genere per serie maggiori, come appunto quella di Carmageddon.


Mi definisco amante dell'industria dei videogiochi. Adoro ogni sfaccettatura di questo mondo e ho deciso di farne, in qualche modo, il mio lavoro. Quando non scrivo (e non gioco, ovviamente) mi diletto tra la chitarra, il calcetto e le serie TV.

Lost Password