fbpx
Hearthstone: introduzione (folle) a Operazione Apocalisse

Hearthstone: Heroes of Warcraft

Mobile PC
8.5

Imperdibile

8.1

ia Utenti

Hearthstone: introduzione (folle) a Operazione Apocalisse

Bombe, esplosioni e... ancora bombe

Hearthstone: introduzione (folle) a Operazione Apocalisse

Salve giocatori, sono il Dottor Boom. Adoro costruire cose (bombe perlopiù), quindi venite a lavorare con me per creare una meravigliosa espansione piena di tante novità (bombe perlopiù)! Ehi tu, cosa aspetti? Consegna qui il tuo curriculum, io e il mio staff di scienziati pazzi lo esamineremo con attenzione e poi lo faremo esplodere! Non sei ancora convinto? Allora seguimi, ti porterò a visitare il mio laboratorio segreto (lo trovi segnato nelle mappe di tutti gli autogrill di Azeroth) per scoprire tutti i dettagli del mio progetto; nome in codice: Operazione Apocalisse!

L’Operazione Apocalisse è iniziata lo scorso 7 agosto e abbiamo finalmente rilasciato le 135 nuove carte, frutto di attenti ed oculati esperimenti (esplosioni). Puoi gustarti l’Operazione da una poltroncina privilegiata se hai preacquistato il supermegastrafico pacchetto di bustine (esplosivi) contenenti un nuovo dorso per le carte, una leggendaria dorata casuale (esplode quando la giochi) e dulcis in fundo… una versione di Jaraxxus tutta robottosa! Che qua ci piacciono i robot se non si era capito (soprattutto quelli che esplodono).

Alcune delle 135 carte di Operazione Apocalisse

La stanza del magnetismo

Benvenuto nella prima stanza del laboratorio. Qui sviluppiamo tutti gli esperimenti relativi al magnetismo (bombe perlopiù). Ci piace prendere robot magnetici, metterli uno alla sinistra dell’altro e in seguito a una fusione, ecco un super mega robottone che ha tutte le statistiche dei due robot fusi… e anche le abilità! Che bello vedere piccoli 1/3 diventare dei 7/7 con scudo divino e provocazione. E se dopo che ho fuso due robot ne gioco un altro con magnetismo, posso fonderlo ancora per avere un servitore sempre più forte! Peccato che se dovessero farlo esplodere, perderò tutti e tre i robot…

La stanza dei progetti

A noi dell’Operazione Apocalisse ci piace sognare (e far esplodere cose) e siamo sempre in questa stanza a progettare roba (bombe perlopiù). Ogni carta progetto è una magia che torna utile tanto a te che la giochi, quanto al tuo avversario… l’esatto significato del termine “doppia lama”. Ma le lame non esplodo, lo sappiamo tutti (o forse si), quindi ci siamo sbizzarriti e abbiamo creato i progetti Omega! Queste carte hanno ognuna un effetto potenziato se quando le giochi hai 10 cristalli di mana… non male vero? Siamo pazzi lo so, per questo motivo alcuni di questi progetti sono dei veri e propri fallimenti, non li giocheresti neanche se ci fosse Alamorte a minacciarti!

La stanza delle magie

Si, siamo degli scienziati e io, Dr. Boom, sono il più folle. Per questo mi è stata dedicata una carta eroe! Si sa che sono il miglior guerriero di Azeroth e ho vinto il concorso come miglior scienziato, indetto da me e nel quale partecipavo solo io. È stata dura vincere, ma quando sei il migliore nel far esplodere le cose, nessuno lo può negare. Comunque qui abbiamo anche degli stregoni, cosa credi?! Sono capaci anche loro di far esplodere cose, quindi li abbiamo assunti come stagisti sottopagati che si sono ingegnati e hanno creato… (rullo di bombe pronte a esplodere)… le magie leggendarie! Pazze, strane, overpower, fenomenali… le magie leggendarie non sono nulla di tutto questo perché non sanno far esplodere cose. Solo i giocatori sani di mente le giocherebbero. E qua non lo è nessuno, vero?

Fine del tour, ti è piaciuto il mio laboratorio? Ci vuoi venire a esplod… lavorare? No? Come no? E se ti dicessi che abbiamo una versione robot di C’thun? Ecco si, lo sapevo, ti ho convinto! Ah, un’ultima cosa: il 21 agosto apriremo il laboratorio degli enigmi per tutti gli spiriti solitari che vogliono far esplodere le loro bombe in santa pace. Se vieni a trovarci ti regaleremo tante cose (bombe perlopiù).


 

Gioco a Magic da quando avevo 14 anni, ho iniziato nel lontano 2002 e non ho mai smesso. Oltre al gioco mi sono appassionato molto anche all'ambientazione e alle storie che stanno dietro alle carte, tanto da spingermi a fondare una Wiki su magic e aprire un blog.

Lost Password