Una nuova PlayStation portatile non è da escludere, parola di Sony

Il colosso giapponese non esclude un ritorno sul mercato

Una nuova PlayStation portatile non è da escludere, parola di Sony

John Kodera, chief di Sony Interactive Entertainment, ha rilasciato interessanti dichiarazioni in merito al futuro del gaming portatile targato PlayStation. Kodera non ha infatti escluso la possibilità che un giorno Sony non possa riaffacciarsi nel mercato, con un nuovo hardware.

Sappiamo per certo che i tentativi di Sony di intrufolarsi nel mercato del gaming portatile non hanno avuto sempre esisti molto positivi. PSP è stato il primo tentativo, a cui sono seguite revisioni su revisioni, per poi arrivare a tempi più moderni, con PlayStation GO e PlayStation Vita. Console che non hanno avuto sicuramente il successo del Nintendo 3DS, ma per Kodera è importante che Sony continui ad esplorare questo universo.

È necessario continuare a pensare al gaming portatile come un metodo per distribuire ancora più esperienze di gioco ed esplorare esattamente quello che i clienti vogliono da una console portatile.

È ancora presto prima di vedere un nuovo hardware portatile di casa Sony, ma queste di Kodera sono dichiarazioni decisamente interessanti, che aprono a diverse porte. Considerando poi che il gaming su mobile ha raggiunto anche una certa maturità, chissà se in Giappone, all’headquarter di Sony, tireranno fuori dal cilindro un prodotto in grado davvero di convincere e porsi come vero competitor della casa di Kyoto, di Android e iOS.


Fonte

Mi definisco amante dell'industria dei videogiochi. Adoro ogni sfaccettatura di questo mondo e ho deciso di farne, in qualche modo, il mio lavoro. Quando non scrivo (e non gioco, ovviamente) mi diletto tra la chitarra, il calcetto e le serie TV.

Lost Password

Sign Up