DOOM Eternal

DOOM Eternal

PC PS4 Xbox One
Acquista Ora

Switch, multiplayer, DLC: le novità per DOOM Eternal dalla QuakeCon

Addio SnapMap, benvenuti DLC!

DOOM Eternal

La QuakeCon di quest’anno ha visto diverse interessanti novità con i tre titoli di punta Bethesda che si sono scontrati in una vera e propria gara di popolarità: RAGE 2 si è mostrato in un nuovo gameplay e Fallout 76 ha fatto vedere il suo sistema S.P.E.C.I.A.L. di personalizzazione del personaggio, ma DOOM Eternal ha conquistato il pubblico con il suo primissimo gameplay e ha continuato a sfornare informazioni anche dopo la fine dell’evento.

Tanto per cominciare, il titolo vedrà il ritorno del multiplayer competitivo “standard” che era presente anche in DOOM del 2016, stavolta però questo comparto sarà sviluppato completamente in-house da id Software. Oltre alla modaltà classica, saranno aggiunte nuove esperienze in PvP, tra cui una “Demon-Invasion”. In pratica i giocatori potranno prendere le sembianze di demoni ed entrare nelle campagne di altri ignari utenti in veri e propri “gruppi di caccia”: ovviamente chi vuole godersi l’avventura in santa pace potrà disattivare questa funzione in qualsiasi momento.

Un’altra novità importante è che probabilmente si dovrà dire addio all’editor SnapMap, ma i giocatori riceveranno qualcosa di meglio in cambio, parola di Marty Stratton:

In questo momento non pensiamo di riportare SnapMap in DOOM Eternal. Stiamo concentrando le nostre risorse per realizzare alcune delle cose che i giocatori volevano di più da noi post-lancio.

Penso che faremo delle campagne DLC dopo il lancio. Gli utenti le desideravano davvero, volevano cose create da noi. SnapMap era veramente bello, io lo amavo, però non è riuscito a prendere gran parte dei fan.

Quindi niente SnapMap, ma finalmente gli utenti avranno le campagne DLC post-lancio che hanno sempre desiderato: uno scambio equo, no?

Ma arriviamo alla questione calda: le piattaforme. DOOM Eternal arriverà nel 2019 su PS4, Xbox One, PC e Switch. Ebbene sì, anche questa volta l’inferno arriverà sulla console Nintendo, quindi nessuno ha scuse per evitare di immergersi in questa nuova avventura… a meno che non disprezzi la violenza, il sangue o gli sbudellamenti.


Fonte

Cresciuta con un fratello più grande di 7 anni, le console sono state il suo pane quotidiano fin dalla nascita. Dopo l'uscita della PlayStation si è buttata sui j-rpg, ma nel suo cuore rimane indelebile il ricordo del riccio supersonico targato Sega.

Lost Password