Bravely Default II COVID-19

Bravely Default II

Switch

Bravely Default II, il COVID-19 ha fortemente impattato sullo sviluppo

Ce la farà per il 2020?

Bravely Default II COVID-19

A distanza di mesi dal reveal di Bravely Default II, il seguito del gioco di ruolo giapponese del 2012, non sappiamo ancora nulla di più rispetto a quanto annunciato in occasione dello svelamento. Il gioco, per ora, rimane nella finestra di pubblicazione del 2020, su Nintendo Switch, ma chiaramente ogni giorni che passa senza aggiornamenti fa sì che si addensino nubi riguardo la sua uscita nel corso dei prossimi due mesi.

Qualche giorno fa sono state promesse notizie al riguardo sulla pagina Twitter della serie, nella loro attesa abbiamo scoperto, grazie a un’intervista rilasciata dal producer Tomoya Asano, che le conseguenze della pandemia di COVID-19 hanno avuto un duro impatto sullo sviluppo del gioco.

Asano ha infatti affermato che a un certo punto il team è dovuto ricorrere, come molti altri, allo sviluppo da casa. A differenza di altri, però, il team non aveva pianificato un ambiente da sviluppo da remoto, pertanto nel mese di emergenza, dai primi di aprile ai primi di maggio, lo sviluppo è stato portato avanti con enorme fatica. Ciò spiegherebbe i ritardi negli aggiornamenti sullo stato del gioco.

Potete acquistare Nintendo Switch a questo link.


Lost Password