Guida 01 Apr 2017

2Dark: Come effettuare le uccisioni speciali sui Serial Killer – Guida

Ogni livello di 2Dark richiede oltre ad accumulare prove, anche di disporre del sadico serial killer che tortura e uccide i poveri pargoli vittime della loro follia. Ciascun serial killer può essere eliminato in un modo particolare le cui condizioni possono però complicare la situazione ma almeno non richiedono lo scontro frontale, molto più pericoloso specie senza munizioni.

Antonio Petronelli

Il perfido clown del circo a Gloomyditch richiede che venga ucciso vittima dei suoi stessi leoni. Le bestie in questione sono situate nelle gabbie ai lati poco prima dell’arena in cui Petronelli “ammaestra” i bambini. Dalla cancellata che preclude l’accesso potete vedere due leve, come illustrato nell’immagine.

Per attivare le leve dovrete lanciare le vostre caramelle. La leva a sinistra solleva la cancellata che vi permette di affrontare il clown mentre la leva a destra libera i due leoni. Purtroppo non potete sollevarle entrambe direttamente perché i leoni si avventeranno poi sui bambini, sbranandoli.

Petronelli ha il potere di teletrasportarsi nell’oscurità per poi riapparire in locazioni differenti. Nonostante ciò è difficile attirarlo nell’anticamera dove si trovano i due leoni (con le gabbie ancora chiuse) e una volta qui dentro correre verso le leve per chiuderlo al suo interno. Una strategia alternativa è quella di muovervi verso l’area a sinistra dove si trovano altri due leoni che dormono, attirarne uno e allontanarsi finché Petronelli non diventa il suo bersaglio. Il domatore da circo verrà così ucciso senza alcun rischio per i bambini.

Quando in seguito dovrete percorrere quest’area con i bambini ricordatevi di andare in punta di piedi e mandar via la bestia con una caramella.

Sylvia Scarlett

La ricca ereditiera risiede all’ultimo piano dell’omonima torre. Per poterla assassinare dovrete sfruttare il suo appetito smisurato per le torte. Ricordatevi di sfruttare il travestimento da inserviente equipaggiando scopa e secchio.

Al primo piano sono presenti le cucine dove le torte vengono periodicamente prodotte. Lo scopo è procurarsi dei sonniferi per avvelenare la torta ma purtroppo mettere le mani su questi farmaci è tutt’altro che semplice.

Per prima cosa dirigetevi al secondo piano dove un dirigente parlerà di voler discutere con Scarlett della sua situazione economica. Mentre è distratto a parlare col maggiordomo sgattaoilate nella stanza per recuperare la sua valigetta contenente una tessera magnetica. Fatto questo aspettate che torni all’ascensore.

Dirigetevi ora al terzo piano dove è presente un dojo con due persone intente ad allenarsi. Travestitevi da inserviente e infilatevi nel passaggio immediatamente a destra fino a raggiungere il gong nell’angolo in alto a destra. Suonate il gong usando un’arma e aggirate la stanza dopo aver attirato l’attenzione. Entrate negli spogliatoi e prendete la chiave del dojo qui presente, quindi spostate il pannello immediatamente a sinistra per entrare in un camminamento interno.

Evitate le guardie a destra e salite le scale per raggiungere il quinto piano. Il direttore inviterà Sylvia e la sua amica a parlare in un’altra stanza: equipaggiate la scheda magnetica ed entrate nell’ascensore per prendere la chiave, quindi tornate a nascondervi fuori dalla stanza.

Andate ora al secondo piano e aprite la porta prima inaccessibile per prendere i sonniferi. Andate al primo piano e avvelenate la torta con i medicinali quindi usate l’ascensore nelle cucine per mandare la torta o aspettate che lo faccia l’altro inserviente.

Tornate quindi all’ultimo piano per assistere al decesso della mastodontica ereditiera.

Ernest Miguel

Il folle chirurgo è situato nel sotterraneo dell’ospizio che usa come copertura. Si trova nella sala operatoria in basso a destra, assistito dal suo famiglio Igor. Per iniziare recuperate la maschera antigas nello stanzino vicino alle prigioni in basso. Indossatela e dirigetevi verso la stanza in alto a destra e rimuovete una delle taniche per dissipare il gas qui presente.

Per preparare il campo di battaglia salvate il bambino nella stanza isolata al centro del sotterraneo e lasciatelo in un luogo al sicuro, magari nella sala in alto a destra. Attirate ora l’omone che pattuglia la zona qui dentro e abbassate la leva per imprigionarlo in modo che non vi dia fastidio.

Liberate una delle prigioni stordendo o uccidendo la persona qui presente. Spostate ora sia la tanica gialla che blu verso il sistema di aerazione a sinistra della sala operatoria e tirate la leva per far uscire Miguel che partirà alla vostra ricerca. Evitatelo ed prendete dalla stanza ora libera le tenaglie su un tavolo.

Usate le tenaglie per rimuovere il lucchetto da una delle prigioni e liberate il bambino qui presente. Come al solito, portatelo in salvo prima di proseguire.

Il sistema di aerazione in basso a sinistra è collegato alle celle sottostanti dove dovete attirare in trappola il chirurgo. Fatevi vedere o attiratelo nella stanza adiacente e fate rumore nella cella a destra: prima che possa vedervi spostatevi nella cella di fianco, fatelo entrare e chiudetelo dentro. Non importa se attivate il gas prima o dopo questa operazione, il risultato sarà il medesimo.

Lewis Normann

Il perfido macellaio appare nel suo “laboratorio” dopo averne avuto accesso e averlo esplorato. Dopo le sue iniziali minacce inizierà a inseguirvi con la sua motosega. Come potete notare sul terreno scorrono delle seghe circolari da cui lui stesso può restarne ferito. Aspettate che vi carichi a testa bassa e spostavi per farlo scontrare in un angolo dove può subire danni.

Dopo aver subito sufficienti ferite, la sua motosega si romperà e inizierà a lanciare i suoi coltellacci. Ripetete la strategia stavolta senza muovervi in linea retta: servono molti meno colpi affinché rimanga stordito a terra. A questo punto non vi resta che trascinarne il corpo sulla linea dove passa una sega circolare e lasciare che venga macellato dai suoi stessi strumenti.


Questa guida è stata scritta esclusivamente per GameSoul, è quindi vietata la riproduzione di tale guida o parti di essa senza il consenso dell’autore. ©2017 by GameSoul.it. All Rights Reserved. Quest’opera è distribuita con Licenza Creative Commons Attribuzione – Non commerciale – Non opere derivate 3.0 Italia. Game content and materials are trademarks and copyrights of their respective publisher and its licensors. All rights reserved.