fbpx

Alessandra Borgonovo

Cresciuta negli anni ’90 con un Game Boy e un Nintendo 64, è poi diventata ancora bambina un’adepta Sony a tempo pieno, ma appena può si dedica anche ad altre console. Da Metal Gear ha imparato l’approccio stealth, che applica anche alla vita reale riducendo al minimo la sua socialità; quando non è impegnata a nascondersi in una scatola di cartone e pretendere di passare inosservata, però, chiacchiera volentieri di qualsiasi cosa. Videogiochi in testa, ovviamente. E quando non parla, scrive o gioca, legge principalmente romanzi gialli.

Phoenix Wright: Ace Attorney Trilogy – Recensione

Phoenix Wright: Ace Attorney Trilogy è un pacchetto contenente i primi tre giochi della serie, originariamente pubblicati su Game Boy Advance, successivamente rinnovati per Nintendo DS, e infine passati su una console PlayStation (e non solo) in via del tutto inedita. Queste classiche avventure/visual novel seguono un inesperto avvocato della difesa che si trova coinvolto in una serie di casi di a...[Read More]

Avengers: Endgame – Recensione

Premessa: questa recensione non contiene alcun tipo di spoiler sul film, leggetela senza la preoccupazione di rovinarvi la sorpresa. Ha avuto tutto inizio nel 2008, quando un magnate delle armi si è costruito un cuore artificiale e ha cominciato a combattere quello stesso crimine di cui si rendeva partecipe; quando un uomo, un semplice uomo, non ha avuto paura di dire al mondo chi fosse dietro la ...[Read More]

Zanki Zero: Last Beginning – Recensione

Oggigiorno è sempre più difficile realizzare un videogioco unico nel suo genere oppure, se capita, siamo talmente sommersi da nuove uscite che potrebbe passare inosservato – a maggior ragione se risulta di nicchia. Zanki Zero: Last Beginning è fra questi: sviluppato da Spike Chunsoft (team dietro Danganrompa) e Lancarse, il titolo mantiene vivo lo stile artistico che ha caratterizzato le pre...[Read More]

The Princess Guide – Recensione

The Princess Guide di Nippon Ichi Software ha una premessa intrigante. I giocatori controllano un mercenario veterano in qualità di tutore diquattro giovani principesse all’interno di un mondo fantasy, guidandole sia in combattimento sia nella condotta generale che si addice a qualcuno della loro levatura. Ciononostante, la premessa risulta essere una patina piuttosto superficiale in cima a ...[Read More]

Intervista a Carlo Prisco, il fan di Assassin’s Creed da Guinness dei Primati

Se cercate qualcosa di inerente ad Assassin’s Creed state pur certi che non mancherà nella collezione di Carlo Prisco, un ragazzo di Pozzuoli che ha fatto della sua passione un vero e proprio record mondiale: si contano 1030 pezzi, verificati proprio dalla commissione del Guinness World Record e nei quali figurano non solo gli elementi più comuni a tutti i giocatori ma anche pezzi unici che ...[Read More]

Love Death & Robots – Recensione

Le antologie per loro stessa natura possono essere incerte poiché vanno a creare una rete narrativa espansa che a sua volta andrà metaforicamente a lasciare dietro di sé dei buchi di cui i fan dovranno accontentarsi, non essendoci modo di riempirli. Con una tale varietà di storie, ognuna dovrebbe impegnarsi a fondo per lasciare un segno, specie oggi dove tutto sembra sempre già visto. Love, Death ...[Read More]

The Occupation – Recensione

White Paper Games, lo studio che anni fa ci ha portato in un vero e proprio viaggio fra i ricordi con Ether One, ha presentato il suo nuovo gioco, un thriller politico carico di mistero: The Occupation. Lo sviluppo è stato rallentato da alcuni ritardi ma sembrava comunque trasmettere un promettente potenziale, perciò abbiamo affrontato la recensione guidati da aspettative piuttosto alte – fo...[Read More]

Dead or Alive 6 – Recensione

A dispetto dell’enorme potenziale capace di offrire non solo scontri all’ultimo pollice ma spettacoli mozzafiato da guardare per i fan, Dead or Alive non ha mai voluto spingersi troppo oltre rimanendo nell’amnio sicuro fanservice e di una sua formula consolidata. Questa volta però sarà diverso. Il 2019 vuole essere l’anno in cui Dead or Alive 6 ripaga gli sviluppatori degli sforzi trasformando il ...[Read More]

Judgment – Anteprima

Dopo il successo critico e commerciale di Yakuza 6 (di cui potete leggere le nostre impressioni) e gli eccellenti remake Yakuza Kiwami e Yakuza Kiwami 2 (anche questi passati al vaglio qui e qui), Ryu Ga Gotoku Studio ha dimesso gli abiti da yakuza per indossare quelli del detective privato con Judge Eyes: Shinigami no Yuigon (Judgment in Occidente). Disponibile dal 13 dicembre 2018 in Giappone e ...[Read More]

Devil May Cry 5 – Anteprima

Nato inizialmente come la prima bozza di Resident Evil 4, Devil May Cry si è evoluto in uno dei più grandi franchise di Capcom. Le avventure di Dante ci hanno appassionato per quasi vent’anni e l’8 marzo, dopo una pausa presa con lo spin-off DMC, saremo pronti ad accogliere dopo anni il quinto capitolo ufficiale della serie. Facciamo brevemente il punto: azione esagerata? Ce l’ab...[Read More]

The Liar Princess and the Blind Prince – Recensione

Le fiabe esistono da secoli ma nonostante il loro simbolismo e linguaggio figurato si possano trovare piuttosto facilmente, è invece più raro che un videogioco scelga di mostrarsi sotto questa forma. Non ci riferiamo a quelle trasposizioni rose e fiori dai colori vividi che spesso entrano nelle nostre case sotto forma di cartoni animati: la situazione in questo caso è ben diversa, una vera e propr...[Read More]

Annunciata la data d’uscita di Fire Emblem: Three Houses

Era quotato come il protagonista d’eccezione del Nintendo Direct, invece a Fire Emblem: Three Houses è stato dedicato meno tempo del previsto: questo non significa che le informazioni ricevute siano state scarne, anzi, il gioco è stato presentato in pompa magna con un trailer di ben cinque minuti, al termine del quale è stata rivelata l’agognata data d’uscita su Nintendo Switch: ...[Read More]

Lost Password