fbpx

Il multiplayer di Dragon’s Dogma: Dark Arisen su Switch non richiede l’abbonamento

Nessuna limitazione per i cacciatori di draghi

Il multiplayer di Dragon’s Dogma: Dark Arisen su Switch non richiede l’abbonamento

Dopo l’annuncio a sopresa di Dragon’s Dogma: Dark Arisen su Nintendo Switch, ecco un’ottima notizia se siete tra coloro che ancora non si sono iscritti al servizio Nintendo Online.

Sembra infatti che l’abbonamento non sia necessario per sfruttare le funzioni multiplayer, la descrizione del gioco infatti riporta:

Funzionalità online: l’iconico sistema delle Pedine arriva su Nintendo Switch con la possibilità della condivisione online fra account Nintendo (l’iscrizione a Nintendo Switch Online non è richiesta per le funzionalità online).

Potete quindi acquistare il gioco senza dovervi preoccupare di spese aggiuntive, ma se preferite le console classiche vi ricordiamo che il gioco è disponibile anche su PlayStation 4 e Xbox One.


Fonte

Il suo sogno è vedere un giorno la fine delle console war e tornare ai tempi in cui si giocava per divertirsi, non per contare i pixel o i frame. Nel profondo è consapevole che si tratta di un'utopia, ma nel frattempo lui si gode tutte le piattaforme disponibili sul mercato senza rinunciare a nulla, alla faccia dei fanboy. Ha una ossessione al limite del maniacale per Batman, Star Wars e il collezionismo di statue e Collector's Edition di videogiochi, tanto che la madre ancora si chiede perché semplicemente non si droghi come tutti i ragazzi della sua età... di sicuro spendeva di meno.

Lost Password