fbpx
Sekiro: Shadows Die Twice

Sekiro: Shadows Die Twice

PC PS4 Xbox One
Acquista Ora

From Software mostra il sistema di progressione di Sekiro: Shadows Die Twice

Un cambiamento rispetto al passato

Sekiro: Shadows Die Twice

In questi giorni stanno emergendo diversi dettagli su Sekiro: Shadows Die Twice, nuovo titolo di From Software.

Dopo aver parlato dell’assenza del multiplayer e l’introduzione della pausa il team ha rilasciato un’intervista esclusiva per Game Informer in cui spiega il sistema di progressione.

Hidetaka Miyazaki ha rivelato che sarà diverso da quanto visto in Dark Souls, e uccidendo i nemici si guadagneranno punti esperienza da spendere nei vari rami di abilità.

Fin qui tutto normale, ma la particolartà è nel fatto che questi rami si potranno sbloccare solo trovando specifici oggetti, per cui potremo anche avere tutta l’esperienza del mondo ma non potremo usarla fino a quando non avremo soddisfatto alcuni requisiti.

Inoltre i rami delle abilità ci permetteranno di cambiare il nostro stile di gioco, ad esempio il ramo Shinobi sblocca abilità utili per gli amanti della furtività, mentre quello Samurai chi preferisce combattere a viso aperto. Le monete raccolte dai cadaveri non andranno perse in caso di morte, ma Miyazaki ha assicurato che “ci saranno altri sistemi punitivi per tenere alta la tensione“.

Anche la protesi del braccio del protagonista potrà essere potenziata in diversi modi, ad esempio con l’abilità di lanciare shuriken o montare un’ascia.

Di seguito potete vedere il video completo di Game Informer con tutti i dettagli e alcune sequenze di gameplay. Vi ricordiamo infine che il gioco arriverà il 22 marzo, ma From Software ha altri progetti in cantiere.


Fonte

Il suo sogno è vedere un giorno la fine delle console war e tornare ai tempi in cui si giocava per divertirsi, non per contare i pixel o i frame. Nel profondo è consapevole che si tratta di un'utopia, ma nel frattempo lui si gode tutte le piattaforme disponibili sul mercato senza rinunciare a nulla, alla faccia dei fanboy. Ha una ossessione al limite del maniacale per Batman, Star Wars e il collezionismo di statue e Collector's Edition di videogiochi, tanto che la madre ancora si chiede perché semplicemente non si droghi come tutti i ragazzi della sua età... di sicuro spendeva di meno.

Lost Password