fbpx

5 giochi post-apocalittici in attesa di RAGE 2

Se non ce la fate ad attendere...

5 giochi post-apocalittici in attesa di RAGE 2

RAGE 2 è stato infine annunciato ufficialmente, forse non proprio a sorpresa. Indubbiamente Bethesda ha avuto il merito di trasformare un leak causato da una svista di Walmart in un’opportunità commerciale che ha dato i suoi frutti già da qualche giorno, quando il primo trailer gameplay del gioco è stato diffuso online. Fan e appassionati hanno accolto il video con entusiasmo, riaccendendo se vogliamo quella voglia di caos post-apocalittico che tutti i videogiocatori hanno dentro di sé.

Ahimè l’attesa che ci separa dall’uscita di RAGE 2 è ancora lunga, dato che il titolo di Bethesda non arriverà sugli scaffali prima del prossimo anno. Per lenire questa inconsolabile ferita nell’animo dei videogiocatori, abbiamo stilato una lista di cinque giochi post-apocalittici da giocare tutto d’un fiato, subito. Diamoci dentro!


Horizon: Zero Dawn

Iniziamo da un titolo diventato già classico: l’avventura di Aloy nel mondo post-apocalittico più peculiare degli ultimi anni è carica di mistero e fascino, di superstizione e scienza. Horizon: Zero Dawn è uno dei migliori giochi di PlayStation 4, mosso da una storia ben sceneggiata e ambientata in uno dei mondi più incredibili che siano mai stati digitalizzati. Certo, mancano le automobili scassate e i mutanti, ma per il resto è impossibile non consigliare a qualunque giocatore che si rispetti di avvicinarsi ad Aloy ed al suo affascinante universo post-armageddon. Perché non dare un’occhiata alla recensione?


Fallout 4

Uno degli ultimi giochi di ruolo prodotti proprio da Bethesda è lui, Fallout 4. Sono ben pochi i giochi che possono definirsi davvero completi in ambientazione post-apocalittica, e Fallout 4 è sicuramente uno di quelli. Ambientato nella ex città di Boston, ora rinominata Commonwealth, il titolo di Bethesda ci metterà di fronte all’apocalisse come pochi altri giochi prima di lui, trasformandoci in un abitante del Vault pronto a esplorare un mondo profondamente cambiato a causa delle esplosioni prodotte dagli ordigni nucleari. Volete saperne di più? In vostro aiuto arriva la nostra recensione.


The Last Of Us

Le vicende di Joel e Ellie sono così potenti e narrativamente incisive da aver trasceso un’intera generazione di console, passando da PS3 a PS4 con la versione Remastered. The Last of Us è un altro di quei capolavori imperdibili che per un motivo o per un altro vengono spesso citati in molteplici contesti, come in questo. Il mondo post-apocalittico di The Last of Us non ha visto la società collassare a causa di bombe o asteroidi, ma a decimare l’umanità ci ha pensato un parassita fungino che ha contagiato la maggior parte della popolazione mondiale trasformando le persone in creature orrende simil-zombie. Nonostante sia quasi impossibile che non abbiate mai sentito parlare di The Last of Us, vi lasciamo comunque la nostra recensione.


Mad Max

Un’altra creatura di Avalanche Studios e probabilmente il vero precursore di RAGE 2, la prima trasposizione digitale di Mad Max nel mondo videoludico di nuova generazione avvenne qualche anno fa, ottenendo un discreto successo. Nonostante non sia stato un titolo particolarmente memorabile. Mad Max è pieno di scorci mozzafiato e propone al giocatore una visita delle wasteland come pochi altri titoli han mai fatto prima. Max Rockatansky vive nel suo personalissimo inferno fatto di mutanti, auto improbabili e tanto caos e benzina. Potete leggere di più guardando la nostra recensione.


Metro Redux

Basata sul bestseller di Dmitry Glukhovsky, la serie Metro ci porta in una Russia post-apocalittica, dove la popolazione è costretta a vivere nelle gallerie della vecchia linea metropolitana di Mosca. La guerra nucleare non ha lasciato che detriti e ombre di un passato che oramai è inesistente, e i pochi sopravvissuti sono costretti a dividere il mondo con i Tetri, sinistre creature definite come i “Novi Homines”, ovvero i veri eredi del pianeta. La serie è composta da tre giochi, Metro 2033, Metro Last Light (disponibili nella raccolta Metro Redux) e il prossimo Metro Exodus, che arriverà a inizio 2019. Certo, per quest’ultimo c’è da aspettare un po’, ma siamo sicuri che l’attesa sarà ripagata.


Nato nel medioevo videoludico, i fantastici anni ’80, Amedeo è cresciuto con i grandi classici del gaming, passando per tutte le console sulle quali riuscisse a mettere le mani. Appassionato fino alla morte di Star Wars e The Witcher, vive fra mondi fatti di LEGO e GDR cartacei. Nel tempo libero gli piace dare legnate in palestra e leggere libri.

Lost Password