Scopriamo il Settore 8 di Midgar nel nuovo concept art di Final Fantasy VII Remake

Final Fantasy VII Remake

PS4
Acquista Ora

Scopriamo il Settore 8 di Midgar nel nuovo concept art di Final Fantasy VII Remake

Un tweet di Square Enix ci offre nuovi dettagli

Scopriamo il Settore 8 di Midgar nel nuovo concept art di Final Fantasy VII Remake

L’attesa per Final Fantasy VII Remake, ora che sappiamo la data d’uscita ufficiale, è sempre più insostenibile. Square Enix sembra esserne consapevole perché misura le informazioni con il contagocce, regalandoci solo un’idea di come il più amato capitolo della saga potrà essere. Abbiamo già avuto modo di dare uno sguardo alla stazione del Settore 1 di Midgar e al palazzo della ShinRa grazie a due concept art, sempre accompagnati da uno screenshot di gioco: fedele a questa tradizione Square ci propone una nuova coppia d’immagini, un artwork del Settore 8 e un momento in-game durante il quale Cloud sta esplorando la città (avete notato il cartello LOVELESS?). Per comodità vi riportiamo queste sei immagini in un’unica gallery e in calce alla notizia trovate il tweet che rimanda all’account ufficiale di Final Fantasy VII Remake.

Non sappiamo davvero cosa ci aspetta con questo progetto a dir poco ambizioso ma Square Enix ha promesso molta profondità, anche per quanto riguarda le relazioni fra i personaggi, oggetto di molta attenzione da parte degli sviluppatori. Basti solo pensare alla sequenza introduttiva del gioco – la famosa “Bombing Mission – in cui stando a quanto riportato dal sito Siliconera ci saranno momenti inediti tra Cloud, Barret, Biggs, Wedge e Jessie che concorreranno a delineare meglio anche personaggi meno di rilievo come i membri dell’Avalanche.

Vi ricordiamo che il primo episodio di Final Fantasy VII Remake (diviso in due blue-ray) sarà disponibile in esclusiva su PlayStation 4 a partire dal 3 marzo 2019.


Cresciuta negli anni ’90 con un Game Boy e un Nintendo 64, è poi diventata ancora bambina un’adepta Sony a tempo pieno, ma appena può si dedica anche ad altre console. Da Metal Gear ha imparato l’approccio stealth, che applica anche alla vita reale riducendo al minimo la sua socialità; quando non è impegnata a nascondersi in una scatola di cartone e pretendere di passare inosservata, però, chiacchiera volentieri di qualsiasi cosa. Videogiochi in testa, ovviamente. E quando non parla, scrive o gioca, legge principalmente romanzi gialli.

Lost Password