Horizon Zero Dawn
News 06 Ago 2020

Guerrilla avverte dei possibili problemi di Horizon Zero Dawn su PC

Domani la tanto attesa versione per PC di Horizon Zero Dawn arriverà per tutti. Il gioco è molto acclamato negli ultimi anni, ed è anche la prima delle esclusive first party di Sony ad essere arrivata su PC. Il precaricamento è già disponibile su Steam, ma lo sviluppatore ha deciso di anticipare ai giocatori la spiegazione di alcuni problemi che probabilmente verranno fuori durante i primi playthrough.

Tramite la pagina Steam ufficiale del gioco, Guerrilla Games ha rilasciato una dichiarazione su questo porting. In essa lo studio richiede innanzitutto di aggiornare i driver NVIDIA e AMD, ma poi si sofferma sui problemi noti che i giocatori incontreranno sul loro cammino.

Prima di tutto, come si evince già dalla nostra recensione, le impostazioni di filtro anisotropico non funzionano ancora. Lo studio sta lavorando a un fix nel più breve tempo possibile. Inoltre, alcune animazioni sono progettate per girare solo a 30 FPS anche se il gioco è attualmente impostato su FPS più alti. Infine Guerrilla avverte che potrebbe verificarsi qualche effetto di stuttering durante le sezioni open world, l’interfaccia utente e alcuni aggiornamenti delle missioni. Potete leggere l’intero post qui.

Lo sviluppatore ha dichiarato di stare già lavorando assiduamente per risolvere tutti questi problemi. Il primo avvio richiederà anche il caricamento di una compilation di shader iniziale una tantum che richiederà 10-15 minuti prima dell’inizio del gioco (lo avevamo notato nella review).

Horizon: Zero Dawn Complete Edition è disponibile anche su PS4, oltre che su PC.


Fonte

[wp-tiles post_type=’post’ posts_per_page=5 orderby=’date’ order=’DESC’]