fbpx
Halo Infinite potrebbe essere il progetto più grande e costoso della storia dei videogame

Halo Infinite

Halo Infinite potrebbe essere il progetto più grande e costoso della storia dei videogame

Un budget... infinito

Halo Infinite potrebbe essere il progetto più grande e costoso della storia dei videogame

343 Industries aveva già specificato come Halo Infinite fosse un progetto enorme e destinato a rivoluzionare la serie… ma a quanto pare non erano parole a caso.

Microsoft infatti avrebbe fatto investimenti da capogiro per il suo gioco di punta, e non ha badato minimamente a spese. Durante un’intervista per il sito tedesco Xbox Dynasty, il producer Ralf Adam infatti ha dichiato:

Ho sentito che il gioco con il budget di gran lunga più alto che sia in sviluppo in questo momento è Halo. Ha un budget di sviluppo che è un multiplo di quello usato per Red Dead Redemption 2.

Si parla di 500 milioni di dollari  di SOLO budget per lo sviluppo. Ho chiesto tre volte per esserne sicuro.

500 milioni di dollari sono una cifra esagerata già di suo, ma il fatto che siano il budget per il solo sviluppo rende il tutto ancora più incredibile visto che normalmente i costi di marketing e promozione spesso sono anche superiori a quelli di sviluppo.

Se tutto venisse confermato Halo Infinite sarebbe il videogioco più grande e costoso dell’intersa storia, tanto da far impallidire budget milionari come quelli del già citato Red Dead Redemption 2 e GTA 5.

Il motivo di tale spesa tuttavia sarebbe giustificato dai costi per la creazione del nuovo motore grafico SlipSpace, infatti è già stato confermato che una parte della presentazione all’E3 2019 sarà dedicata proprio a mostrare le sue potenzialità.

SlipSpace sarà la base sia di Halo Infinite che dei prossimi capitoli, e probabilmente verrà utilizzato anche da altri studi interni di Microsoft, per cui avrebbe senso un investimento enorme iniziale che verrà ammortizzato in futuro.

Inoltre SlipSpace dovrà essere ottimizzato per l’uscita dei giochi sia su PC che su Xbox per evitare problemi, e potrebbe essere utilizzato anche per le prossime generazioni di giochi.

Non resta che attendere quindi l’E3 2019 per vedere in azione il frutto di un investimento così ingente, e se i numeri saranno confermati possimao aspettarci grandi cose da Halo Infinite.


Fonte

Il suo sogno è vedere un giorno la fine delle console war e tornare ai tempi in cui si giocava per divertirsi, non per contare i pixel o i frame. Nel profondo è consapevole che si tratta di un'utopia, ma nel frattempo lui si gode tutte le piattaforme disponibili sul mercato senza rinunciare a nulla, alla faccia dei fanboy. Ha una ossessione al limite del maniacale per Batman, Star Wars e il collezionismo di statue e Collector's Edition di videogiochi, tanto che la madre ancora si chiede perché semplicemente non si droghi come tutti i ragazzi della sua età... di sicuro spendeva di meno.

Lost Password