fbpx
Activision e Bungie si separano: Destiny è nelle mani dello sviluppatore

Destiny 2

Miglior Gioco PC - GameSoul Awards 2017
PC PS4 Xbox One
Acquista Ora
8.9

Imperdibile

7.9

ia Utenti

Activision e Bungie si separano: Destiny è nelle mani dello sviluppatore

Un nuovo banco di prova per lo shooter più discusso della generazione

Activision e Bungie si separano: Destiny è nelle mani dello sviluppatore

Nelle scorse ore, Bungie ha annunciato di aver terminato il contratto con Activision e di aver acquisito i diritti di Destiny. Il team di sviluppo torna dunque ad essere completamente indipendente dopo una partnership durata circa 8 anni con il publisher statunitense.

Cosa succederà ora? Tutti i prossimi giochi dello studio saranno pubblicati in totale autonomia. La roadmap di Destiny, specifica Bungie, continuerà come precedentemente annunciato: i giocatori possono dunque aspettarsi la pubblicazione di nuove espansioni e nuovi contenuti nel corso dei prossimi mesi.

La separazione tra il publisher e lo sviluppatore non influirà comunque sulla versione PC di Destiny 2. Il gioco si trova infatti su Battle.net e non c’è (per ora) nessun piano di portarlo via dal client di Activision-Blizzard, così come di non pubblicare una versione Steam o per altri store digitali.

Oggi annunciamo i piani di Bungie per assumere i diritti di pubblicazione del franchise di Destiny. Bungie continuerà a sviluppare la serie e Activision aumenterà i suoi sforzi per le IP in suo possesso e per altri progetti.

Il futuro di Destiny dopo circa 8 anni torna dunque ad essere nuovamente in discussione. La transizione allo status di indipendente per il team di sviluppo era in realtà già cominciata diversi mesi fa, con l’annuncio di Matter, nuovo progetto di Bungie che sarà pubblicato dallo stesso team di sviluppo.


Fonte

Mi definisco amante dell'industria dei videogiochi. Adoro ogni sfaccettatura di questo mondo e ho deciso di farne, in qualche modo, il mio lavoro. Quando non scrivo (e non gioco, ovviamente) mi diletto tra la chitarra, il calcetto e le serie TV.

Lost Password