Sekiro: Shadows Die Twice vs. Dark Souls: ecco le differenze

Sekiro: Shadows Die Twice

PC PS4 Xbox One
Acquista Ora

Sekiro: Shadows Die Twice vs. Dark Souls: ecco le differenze

From Software ci spiega cosa li distingue

Sekiro: Shadows Die Twice vs. Dark Souls: ecco le differenze

In una recente intervista, due componenti del team di From Software (il producer Robert Conkey ed il promoter Yasuhiro Kitao) hanno reso note alcune delle differenze che intercorreranno tra Sekiro: Shadows Die Twice e Dark Souls. L’elenco è davvero lungo, e per comodità ve lo riportiamo qui sotto:

  • Il combattimento si baserà su “un approccio completamente diverso”, a partire dall’esplorazione dei livelli che sarà maggiormente sviluppata in verticale ed offrirà un ventaglio più ampio di approcci agli scontri;
  • L’utilizzo di un’arma in una mano e di uno strumento o magia nell’altra darà vita a diverse combinazioni di attacchi, e proprio questa capacità del giocatore di combinare al meglio le armi a sua disposizione con gli strumenti, rappresenterà la chiave per vincere le battaglie;
  • Come era emerso nei giorni scorsi, non ci saranno più classi tra le quali scegliere all’inizio dell’avventura. Il protagonista è un Ninja, e tale rimarrà per tutto il corso del gioco: invece di scegliere subito dove indirizzare i suoi punti di forza, sarete voi stessi a “plasmarlo” durante la storia grazie ad oggetti, armi, potenziamenti ed abilità da scegliere di volta in volta;
  • Un ultimo accenno è stato fatto al titolo, Sekiro: Shadows Die Twice. Inizialmente il progetto si chiamava solo Sekiro, ma dopo la presentazione del trailer “Shadows Die Twice” agli scorsi The Game Awards, la frase è piaciuta talmente tanto ai fan che From Software ha deciso di renderla parte integrante del nome. Inoltre, Sekiro non è il nome del protagonista bensì un modo per descriverlo: nella lingua giapponese questa parola significa “Lupo Armato”.

L’abbandono della saga di Dark Souls sembra quindi aver portato a delle conseguenze piuttosto nette, anche se solo il tempo ci dirà quanto i due prodotti si discostano uno dall’altro: intanto una cosa è sicura, c’è un nuovo gioco potenzialmente grandioso da attendere.


Fonte

Straordinariamente attratto da tutto ciò che il videogioco rappresenta, ne seguo l'evoluzione in tutti i suoi aspetti augurandomi di assistere ad una costante crescita, che è quello che sta accadendo da decenni. Il videogioco è versatile, emozionante, capace di intrattenere e di regalare momenti memorabili: come si fa a non adorarlo?

Lost Password

Sign Up