Tutto vero: Valve è al lavoro su nuovi giochi!

Lo diciamo? Lo diciamo: finalmente!

Valve

Come si dice in questi casi? “Fidarsi è bene, ma non fidarsi è meglio”: ed è proprio con questo spirito, ormai, che i tantissimi estimatori di Valve si avvicinano alle notizie relative a presunti nuovi giochi sviluppati dalla stessa. Con il passare degli anni i pareri positivi nei confronti della compagnia di Gabe Newell si sono moltiplicati, grazie anche alla fenomenale piattaforma di vendita per PC Steam, ma dal punto di vista videoludico è da un po’ di tempo che i creativi della società latitano.

Intendiamoci, a loro va benissimo così e potrebbero tranquillamente continuare a campare con DOTA 2, Team Fortress 2, Counter Strike e via discorrendo. Ma evidentemente ci sono dei conti in sospeso con la storia da saldare, ed allora da oggi non è più proibito sognare un nuovo capitolo di Half-Life, Portal, Left 4 Dead e chi più ne ha, più ne metta.

Lo diciamo con una certa sicurezza perché, nelle scorse ore, sul proprio sito ufficiale Valve ha lanciato una campagna di assunzioni per nuovi progetti “top secret” che non fanno riferimento né ad Artifact né a In The Valley of Gods. Se a questo passo importante uniamo anche le parole di poche settimane fa pronunciate dallo stesso Newell, diremmo che questa volta ci siamo!

Noi li aspettiamo al varco, ma soprattutto aspettiamo con impazienza delle novità su alcune saghe storiche che da ormai troppi anni sono scomparsi dai radar: questa deve essere la volta buona.

Valve


Fonte

Straordinariamente attratto da tutto ciò che il videogioco rappresenta, ne seguo l’evoluzione in tutti i suoi aspetti augurandomi di assistere ad una costante crescita, che è quello che sta accadendo da decenni. Il videogioco è versatile, emozionante, capace di intrattenere e di regalare momenti memorabili: come si fa a non adorarlo?

Lost Password