No Man’s Sky si aggiorna alla 1.38, ecco i dettagli

No Man’s Sky

PC PS4 Xbox One
Acquista Ora
7.6

Niente male

8.4

User Avg

No Man’s Sky si aggiorna alla 1.38, ecco i dettagli

Tutte le novità dell'ultima patch

No Man’s Sky si aggiorna alla 1.38, ecco i dettagli

Nuovo aggiornamento per No Man’s Sky, che arriverà prima su PC e successivamente su PS4. Come già ci anticipa Hello Games nel comunicato ufficiale, il sistema di salvataggi è stato migliorato. Ma vediamo tutti i dettagli.

Nuovo sistema di salvataggio

  • Dall’uscita della patch, avremo a disposizione 5 diversi slot, ognuno dei quali può essere utilizzato per qualsiasi modalità di gioco. Gli attuali salvataggi verranno inseriti in questi slot.
  • Selezionando un nuovo slot di salvataggio inizierete una nuova partita e potrete scegliere la modalità di gioco.
  • Sono ora disponibili due slot secondari per ogni salvataggio: uno dedicato ai salvataggi automatici e uno a quelli manuali.
  • Se avviate il gioco senza salvataggi precedenti, verrete portati direttamente alla scelta della modalità di gioco.

Da quanto si evince da queste patch notes, quindi, se qualcuno di voi volesse creare più salvataggi nella modalità normale ora è libero di farlo.  Ma le migliorie al gioco non si fermano qui, ecco cosa il team di sviluppo ha modificato e migliorato.

Migliorie e cambiamenti

  • La gamma di temperatura dei pianeti morti è ora più variegata
  • Gli effetti meteo durante il volo ora cambiano a seconda dell’altezza
  • Il visore analitico può essere utilizzato per scansionare le piante coltivate per controllarne il tempo di crescita rimanente
  • Il visore analitico può essere utilizzato per scansionare navi e determinarne la classe, il tipo e il valore a distanza (senza interagire col pilota)
  • Il visore analitico può essere utilizzato per visualizzare la distanza approssimativa delle risorse scoperte con lo Scanner.
  • Aggiunto il messaggio di errore quando non è stato trovato un avamposto dallo scanner dell’economia
  • Aggiunta la possibilità di saltare le bande nere dei nomi quando si scopre un pianeta o un sistema solare
  • Ora il cursore non viene più posizionato al centro della schermata ogni volta che si cambia menu
  • Gli avamposti commerciali ora forniscono la protezione dai pericoli atmosferici
  • Aggiunta una possibilità per i pirati di comparire prima del solito, quando un giocatore si lancia in un sistema, per aggiungere più varietà all’esplorazione e agli scambi commerciali
  • La mappa galattica rispetta ora le impostazioni di sensibilità del mouse dell’utente
  • La mappa galattica rispetta ora le impostazioni di inversione di controllo dell’utente
  • I terminali commerciali ora non hanno più una quantità negativa di oggetti nel loro inventario
  • I quantitativi degli oggetti nel magazzino dei terminali commerciali vengono riforniti col tempo.
  • I livelli di riserva degli oggetti vengono ora divisi tra gli avamposti commerciali e le stazioni appartenenti allo stesso sistema.
  • Ora è possibile trovare i biomi lussureggianti senza sentinelle occasionalmente anche nella modalità Sopravvivenza.
  • Ridotto il rallentamento nell’interfaccia utente quando si utilizza un controller.
  • Migliorata la selezione dei bersagli degli NPC nelle battaglie spaziali, impedendo alle navi di reagire a uno sparo accidentale del giocatore.
  • Aggiunto audio esotico per le navi IA e NPC
  • Aggiunta la possibilità di trasferire gli oggetti da e verso i contenitori nella propria base o mercantile
  • Aggiunto il testo in una finestra di aiuto che spiega le icone del pianeta nella pagina delle scoperte.
  • Aggiunta la possibilità di vendere gli oggetti dall’inventario del mercantile presso i terminali.
  • Le tempeste su pianeti umidi e lussureggianti non sono più tossiche; i pianeti umidi / lussureggianti ora hanno la possibilità che la loro pioggia sia ustionante. Nota: non sono state aggiunte nuove tempeste e la frequenza di queste non è stata regolata. I pianeti umidi che nella patch 1.3  avevano tempeste di pioggia, ora hanno la pioggia ustionante.
  • Aggiunta la possibilità di trasferire degli elementi da slot di carico durante le interazioni di manutenzione.
  • Migliorato lo scambio commerciale dando agli npc dei livelli indipendetni di riserva degli oggetti.
  • Gl NPC che danno indicazioni ora hanno una più ampia gamma di posizioni
  • Aggiunta la possibilità di riottenere alcuni oggetti chiave scartati.

Queste erano le migliorie, alcune delle quali saranno sicuramente molto gradite ai giocatori di No Man’s Sky. Come di consueto, però, ci sono anche i classici “bug-fix”: vediamo assieme quali bug sono stati eliminati.

Bug Fixes

  • Risolto il bug per cui alcune missioni di consegna continuavano a dire ai giocatori di visitare altri sistemi
  • Risolto il problema in cui i requisiti per completare alcune missioni potevano cambiare quando si parlava con gli NPC
  • Risolto il problema che coinvolgeva il ridimensionamento dell’icona dell’alimentazione delle creature .
  • Risolto il problema in cui le unità minerarie occasionalmente producevano Eridio in modo errato.
  • Risolto il bug in cui le unità minerarie si ritrovavano una dentro l’altra.
  • Risolto il problema in cui le parti della base, inclusi i contenitori di stoccaggio, costruiti al di fuori del raggio della costruzione della propria base in modalità di costruzione illimitata non venivano trasferiti quando il giocatore si trasferiva in una nuova base.
  • Risolto il bug in cui i pianeti soggetti a tempesta potevano essere etichettati come “Miti”. La frequenza della tempesta non è stata regolata – il testo dovrebbe ora descrivere più precisamente le condizioni meteorologiche.
  • Risolto il problema in cui l’audio del manipolatore del terreno continuava occasionalmente dopo aver completato la modifica del terreno.
  • Risolto il bug in cui l’ologramma del manipolatore del terreno rimaneva in una posizione dopo averlo disabilitato.
  • Risolto il bug in cui il manipolatore del terreno creerebbe occasionalmente linee più lunghe di quanto previsto.
  • Risolto un problema in cui il mirino della nave appariva in tempi non corretti
  • Sistemato il pulsante “Carica tutte le scoperte” sulla pagina delle scoperte che non si disattiva dopo essere stato utilizzato.
  • Corretto il prompt dei pulsanti nella wiki del combattimento navale
  • Ripristinato la classe spettrale al testo della mappa della galassia
  • Gli utenti ora non potranno più saltare occasionalmente al di fuori della piattaforma degli avamposti commerciali quando uscivano dalla loro nave.
  • I mercanti non attaccano più i pirati che sono ben lontani dal loro raggio.
  • Risolto un problema in cui le navi degli NPC si fermavano all’esterno dell’ingresso dei mercantili e delle stazioni spaziali in sistemi senza percorsi commerciali
  • Risolto il bug in cui i mercantili e i container più piccoli non potevano essere distrutti.
  • Corretta la visualizzazione errata degli inventari dei mezzi terresti.
  • Aggiunta una protezione che permette ai giocatori di completare lo step della missione di Artemis, Arco Mentale, anche se il giocatore elimina la propria base.
  • Eliminato l’occhio blu che occasionalmente compariva sopra i mercantili.
  • Risolto il problema in cui l’Anomalia Spaziale rimaneva nel sistema natale del giocatore in modo indefinito.
  • Risolto il problema in cui la tecnologia non veniva smantellata correttamente nella schermata di comparazione delle navi
  • Risolto il bug in cui il menu dei controlli veniva chiuso se si scollegava un tasto .
  • Sistemato il bug in cui, collegando un tasto nella schermata dei controli, il comando poteva essere erroneamente collegato ad un tasto del mouse.
  • Risolto il problema del testo mancante nelle schermate della missione dell’Anomalia Spaziale.
  • Risolto il bug in cui alcuni giocatori che avrebbero dovuto essere in grado di riavviare missioni remote non erano in grado di farlo.
  • Risolto il bug in cui gli stack di oggetti a volte venivano persi.

Per questa patch note è tutto, non dimenticatevi di seguire i nostri aggiornamenti di No Man’s Sky.

"Un tempo giocavo a Battlefield, finché non mi sono beccata una freccia nel ginocchio..."

Lost Password

Sign Up