Scopriamo The Legend of Zelda: Breath of the Wild

The Legend of Zelda: Breath of the Wild

Best Action Adventure, Best WiiU game - E3 2016
Switch Wii U
Prenota Ora

Scopriamo The Legend of Zelda: Breath of the Wild

Hyrule non è mai stata così bella.

Scopriamo The Legend of Zelda: Breath of the Wild

Durante la conferenza Nintendo all’E3 2016 è stato possibile assistere ad un primo assaggio del nuovo capitolo della saga di Link. Nel video si possono vedere vasti paesaggi, combattimenti e le principali meccaniche di gioco: fin dall’inizio troviamo il nostro eroe alle prese con le prime missioni, abbastanza semplici e più che altro dimostrative. Successivamente il gioco inizia a farsi più duro e gli obiettivi meno scontati, portando Link a sfruttare più mezzi e diversi approcci per risolvere la situazione. Tutto ciò ci permette di gustare più particolari del titolo.

Il senso di libertà offerto da The Legend of Zelda: Breath of the Wild sarà ancora più apprezzabile nella versione finale, che ovviamente non dovrà sottostare alle limitazione della demo. Il gioco supera alcune convenzioni della serie. Per esempio, molti dei nemici minori non saranno più disseminati a caso nella mappa, ma vivranno in colonie. Link potrà salire su torri e altre strutture per orientarsi. Potrà persino scalare le montagne, arrivando fino alla vetta, e questo varrà per qualsiasi montagna veda. Inoltre, potrà planare verso aree più basse e persino usare il suo scudo per scivolare giù dalle montagne.

the-legend-of-zelda-breath-of-the-wild-gamesoul01

Link inoltre sarà circondato da un mondo selvaggio e dovrà fare molta attenzione ai cambiamenti climatici, dato che potranno influenzare la sua capacità di sopravvivenza. Un temporale improvviso potrebbe spegnere un falò e i fulmini potrebbero essere attratti dalle armi metalliche. I giocatori potrebbero dover indossare abiti più caldi o cambiarli per sopravvivere all’arsura del deserto. La mappa di gioco includerà più di 100 sacrari, che i giocatori potranno scoprire ed esplorare nell’ordine che preferiscono. Man mano che si supereranno le trappole e gli enigmi all’interno, si otterranno oggetti speciali e altre ricompense che aiuteranno nell’avventura. Gli enigmi avranno spesso varie soluzioni e i segreti potranno celarsi dappertutto: L’esplorazione e la scoperta sono parte integrale del divertimento.

the-legend-of-zelda-breath-of-the-wild-gamesoul-amiibo

The Legend of Zelda: Breath of the Wild sarà lanciato in contemporanea sia su Wii U che sulla prossima console Nintendo, nome in codice NX, nel 2017. Il gioco è compatibile con gli amiibo, venduti separatamente. Nintendo ha annunciato una nuova serie di statuette amiibo pensate per questo gioco, che includono Link (con l’arco), Link (a cavallo) e Guardiano, il primo amiibo con parti flessibili.

Continuate a seguire Gamesoul per altre info sull’E3 2016 e molto altro!


e3 2016 news

[Voti: 0    Media Voto: 0/5]
La sua carriera da videogiocatore è iniziata nel modo più classico, con un Game Boy ed una cartuccia di Pokémon Rosso Fuoco. Ora, tra l'università ed il basket, trova tempo per farsi pigliare a mazzate dagli altri giocatori online o per litigare con la connessione internet.

Lost Password