Overwatch: i 10 consigli d’Oro – Guida

Overwatch: i 10 consigli d’Oro – Guida

Gli sparatutto multiplayer sono un’arte di pochi. Io, infatti, sono quella che si potrebbe considerare una discreta pippa. Le esperienze competitive non sono proprio il mio genere, salvo rari casi. Overwatch è uno di questi: tra 21 eroi selezionabili, dovrà pur essercene qualcuno che riesca ad usare, no? E in effetti è vero, qualcuno c’è, ed è forse questo il pregio più grande del titolo Blizzard, come raccontato nella nostra recensione. Nonostante tutto, Overwatch è tutt’altro che semplice: trovare il proprio ruolo nel gruppo e riuscire realmente a padroneggiare i nostri personaggi preferiti è un cammino lungo, ma deve pur iniziare da qualche parte. Per questi e altri motivi, come la pigrizia di molti giocatori, abbiamo confezionato i 10 consigli d’oro per iniziare l’esperienza Overwatch al massimo delle vostre possibilità. Sempre che non facciate parte della PC Master Race, in quel caso potete anche chiudere l’articolo, avete già tutto quello che vi serve.

PS4-HEROGALLERY_png_jpgcopy

consigli_1

Trovare i personaggi che più vi si addicono
21 personaggi sono tanti, non c’è dubbio, ma è comunque un numero inferiore rispetto ai 124 personaggi di Suikoden 2. Ah, i JRPG di una volta. In ogni caso, le opzioni sono tante e la possibilità di allenarsi con i BOT o totalmente per conto proprio vi permetterà di prendere dimestichezza con abilità e movimenti.

consigli_1

Cambiare personaggi in-game
Ragazzi, il gioco vi permette durante i match di cambiare personaggio alla base e, di conseguenza, ogni volta che morite. Non abbiate paura di cambiare, anzi è importante entrare nell’ottica di adattare il proprio gioco all’andamento del team. Scegliere Soldato 76 se le cose vanno male, ad esempio, non è affatto una cattiva idea: la sua versatilità e efficacia potranno infatti cambiare le sorti del match, se ne siete in grado.

consigli_1

Più grossi sono, più fanno rumore quando cadono
Che fastidio i tank. Come si permettono di assorbire i danni della squadra, ed evitare la nostra avanzata? Un affronto sconsiderato, ed è per questo che gli eroi più fastidiosi andrebbero eliminati subito, per evitare che permettano l’avanzata del team avversario con troppa facilità.

consigli_1

Ho bisogno di Google Maps
Le mappe di Overwatch sono eccezionali: il loro design è ottimo, e la direzione artistica le differenzia al punto giusto da non annoiare il giocatore già dopo qualche match. Per essere efficaci in battaglia però, è importante conoscere ogni anfratto della mappa, per muoversi in modo più veloce, efficace e reattivo. Un po’ come nella vita: Google Maps è utile, ma conoscere le strade è tutt’altra storia.

consigli_1

No hablo inglese
Overwatch è un’esperienza multigiocatore a squadre e come tale prevede una comunicazione tra i membri del team per funzionare al meglio. Se soffrite di ansia sociale, o non volete sorbirvi frasi in pseudo-inglese, spegnete tutto. Il gioco funziona benissimo comunque, ma alcune cose saranno inevitabilmente lasciate al caso.

consigli_1

We my friend!
Tornando al punto precedente, se soffrite di ansia sociale, o non volete sorbirvi frasi in pseudo-inglese, potrete sempre giocare con amici! A patto che giochino sulla stessa piattaforma (e non facciano parte della Master Race), sia chiaro…

consigli_1

Giocare di squadra
Ok, NON volete comunicare con gli sconosciuti e NON avete amici che giocano ad Overwatch. Per ovviare a questa mancanza è importante porsi verso la propria squadra nel modo giusto, giocando di squadra: non andate in giro come lupi solitari, coprite il vostro ruolo, completate gli obiettivi e interpretate le esigenze del team per scegliere il personaggio più indicato. Facile, no?

widowmaker.0

consigli_1

Vada! Non cincischi!
In Overwatch molti dei personaggi femminili (e maschili) hanno tutte le forme al posto giusto, soprattutto nel Lato B, evitate di fare i pervertiti e di distrarvi. Davvero, un po’ di dignità.

consigli_1

Votate a fine match
Dai, votate i giocatori migliori a fine match! Non ho ancora ben capito a cosa serva, ma mi riempe sempre di orgoglio. Votare è un diritto e un dovere, dopotutto.

consigli_1

Spegnete la console
Dopo 3 o più ore consecutive, considerate l’opzione di spegnere la console (o il PC pff) e di andare a fare dei sogni d’oro. Questo è il consiglio d’oro più prezioso che posso darvi.

Questa guida è stata scritta esclusivamente per GameSoul, è quindi vietata la riproduzione di tale guida o parti di essa senza il consenso dell’autore. ©2016 by GameSoul.it. All Rights Reserved. Creative Commons: Attribuzione – Non commerciale – Non opere derivate 2.5 Italia Game content and materials copyright ©2016 BLIZZARD ENTERTAINMENT, INC. All rights reserved.

Inizia la sua carriera videoludica con un Game Boy e una cartuccia di Wario Land. Da allora non ha più smesso, e continua a perdere decimi all'occhio destro giocando a The Legend of Zelda e a qualsiasi titolo stuzzichi il suo (finissimo, a detta di molti) palato da videogiocatore. Quando non gioca si dedica al perfezionamento della sua imitazione di Joe Bastianich, senza disdegnare la compagnia di un buon film.

Lost Password