La criminalità e il proibizionismo di Empire of Sin in un nuovo video gameplay

gamescom 2019

La criminalità e il proibizionismo di Empire of Sin in un nuovo video gameplay

Costruite il vostro impero criminale schiacciando chiunque tenti di impedirvelo

Se siete appassionati di XCOM e, casualmente, gli anni ’20 del Novecento suscitano in particolare il vostro interesse non potete ignorare Empire of Sin: questo nuovo gestionale strategico publicato da Paradox Interactive ha alle sue spalle nomi di un certo spessore (Brenda e John Romero) ma soprattutto presenta delle meccaniche interessanti che vanno ad accompagnare una trama dalle ottime premesse in un’ambientazione dal potenziale pressoché sconfinato.

Nel trailer in apertura della notizia potete dare un’occhiata al gameplay sotto il profilo gestionale (il controllo di quello che è inteso come il vostro futuro impero criminale) tanto quanto strategico, ovvero gli scontri a fuoco con bande rivali che mirano al vostro stesso obiettivo: la supremazia nel territorio.

Non c’è ancora una data di lancio precisa per Empire of Sin ma la finestra di lancio è prevista per la primavera del 2020 su PC, Mac, Switch, Xbox One e PlayStation 4. Siete pronti a stabilire chi comanda davvero in una Chicago soggetta al proibizionismo?


News gamescom 2019

Cresciuta negli anni ’90 con un Game Boy e un Nintendo 64, è poi diventata ancora bambina un’adepta Sony a tempo pieno, ma appena può si dedica anche ad altre console. Da Metal Gear ha imparato l’approccio stealth, che applica anche alla vita reale riducendo al minimo la sua socialità; quando non è impegnata a nascondersi in una scatola di cartone e pretendere di passare inosservata, però, chiacchiera volentieri di qualsiasi cosa. Videogiochi in testa, ovviamente. E quando non parla, scrive o gioca, legge principalmente romanzi gialli.

Lost Password