Final Fantasy VII Sephiroth

Final Fantasy VII Remake

PS4
Acquista Ora
8.7

Imperdibile

Final Fantasy VII Remake, lo sviluppo del seguito è stato afflitto dalla pandemia

L'impatto del virus è però minore del previsto.

Final Fantasy VII Sephiroth

La seconda parte di Final Fantasy VII Remake ha sofferto a causa della pandemia, ma l’impatto è stato inferiore alle aspettative.

A dichiararlo sono stati il co-game director Naoki Hamaguchi e il produttore Yoshinori Kitase, i quali in una recente intervista hanno discusso delle loro ambizioni per il primo episodio di Final Fantasy VII Remake, affrontando al contempo le preoccupazioni sulla pandemia di coronavirus attualmente in corso. Kitase ha dichiarato:

Sono addolorato e rattristato nel vedere così tante persone in tutto il mondo soffrire per il virus e persino perdere la vita. Quando abbiamo fissato la data di uscita per il gioco, nessuno avrebbe potuto prevedere una pandemia globale come questa. Il rilascio del gioco in corso durante questa situazione senza precedenti ci ha reso sostanzialmente ciechi. In questo momento, il team sta ancora lavorando sul capitolo successivo tramite smart working.

Le nostre prestazioni scenderanno temporaneamente al di sotto del 100% di efficienza a causa di questo, ma non credo che ci dovrebbe essere un grande impatto a lungo termine. Spero sinceramente che Final Fantasy VII Remake possa offrire a coloro che sono costretti a sopportare lo stress di vivere chiusi in casa un momento di sollievo e divertimento in questi tempi difficili.

Final Fantasy VII Remake è disponibile in esclusiva temporale su PS4 (potete ordinarlo a questo link).


Fonte

Nato nel medioevo videoludico, i fantastici anni ’80, Amedeo è cresciuto con i grandi classici del gaming, passando per tutte le console sulle quali riuscisse a mettere le mani. Appassionato fino alla morte di Star Wars e The Witcher, vive fra mondi fatti di LEGO e GDR cartacei. Nel tempo libero gli piace dare legnate in palestra e leggere libri.

Lost Password