Destiny 2 – Guida alle Sfide Ascendenti: dal 22 al 29 gennaio

Destiny 2

Miglior Gioco PC - GameSoul Awards 2017
PC PS4 Xbox One
Acquista Ora
8.5

Imperdibile

Destiny 2 – Guida alle Sfide Ascendenti: dal 22 al 29 gennaio

Settimana #21

Destiny 2 – Guida alle Sfide Ascendenti: dal 22 al 29 gennaio

Parliamo nuovamente di sfide ascendenti di Destiny 2, in particolare quella disponibile dal 22 al 29 gennaio 2019. Vediamo assieme quale sfida ci riserva il gioco nella quarta settimana dell’anno.

Come siamo soliti fare in ogni guida, vi ricordiamo di portare con voi almeno una Tintura di Foglia di Regina (se non ne avete, potrete ottenerle da Huginn in cambio di 50 Rami Barionici) senza la quale non potrete affrontare la sfida.

Recatevi alla torre in cui potrete interagire con il portale per la Corte della Regina, quindi prendete l’uscita a sinistra. Se non sapete dove si trovi questa locazione, consultate la nostra guida “Come raggiungere la Corte della Regina“.

Destiny 2 - Guida alle Sfide Ascendenti

Proseguite fino a raggiungere una zona più ampia con delle terrazze e delle mezze sfere fissate al pavimento. In lontananza noterete una grossa colonna rocciosa naturale molto alta, la strada per proseguire è alla sua destra.

Destiny 2 - Guida alle Sfide Ascendenti

Continuate ancora il vostro tragitto superando un paio di ponti di cristallo fino a giungere in una zona piena di sfere armillari (simili a mappamondi con dei cerchi attorno), con la strada che prosegue alle loro spalle.

Destiny 2 - Guida alle Sfide Ascendenti

Subito dopo le sfere armillari vi ritroverete davanti ad un ponte caratterizzato da due spuntoni alle sue estremità. Vi consiglio di utilizzare la Tintura già da questo punto per memorizzare la posizione del portale, questo perché sarete costretti a saltare su un affioramento per raggiungere il secondo sul quale è posizionato il portale, ma dipendentemente da dove atterrerete sul primo affioramento potreste non vedere il portale.

Destiny 2 - Guida alle Sfide Ascendenti

Attraversate il ponte per trovare, poco più avanti, una struttura circolare con al centro una lastra circolare verticale, e di seguito una lastra gemella alla precedente. Posizionandovi bene potete intravedere già da qui il portale dietro la vetta del secondo affioramento.

Destiny 2 - Guida alle Sfide Ascendenti

Dopo il secondo cerchio dovrete saltare per raggiungere il secondo affioramento dove, alle spalle della vetta troverete il portale. Giungerete nella Zona Ascendente Rovine Infrante. Togliendo l’eliminazione del boss finale, la difficoltà di questa Sfida consiste proprio nel raggiungerlo; infatti dovrete affrontare una lunga fase platform saltando su varie rocce fluttuanti e frammenti di scalinate fino ad arrivare alla cima, che potete subito vedere poiché molto illuminata.

È presente un punto obbligato che dovrete raggiungere per poi continuare a salire del quale parleremo più in dettaglio nei prossimi paragrafi, ma i percorsi per raggiungerlo variano in base a quale via avrete scelto sul basamento, e in base a quale roccia o frammento di cristallo avete scelto per il salto successivo. In poche parole, in questo caso, spetta tutta a voi la scelta del percorso. Non esistono salti giusti e sbagliati o un punto di scalata corretto per raggiungere il vostro obiettivo. Il consiglio generale è quello di saltare sui punti più facilmente raggiungibili, come ad esempio quelli raffigurati di seguito, dirigendovi sempre verso basi circolari e scale che indicano il corretto avanzamento.

Dopo essere entrati nella Zona Ascendente dovrete sfruttare due grandi rocce, una davanti a voi e una a sinistra per raggiungere un largo basamento con due enormi statue. Da qui dovrete scegliere il percorso per iniziare a salire.

Destiny 2 - Guida alle Sfide Ascendenti

In questo punto, fortunatamente potrete seguire la luce bianca di Toland che vi indicherà l’inizio della scalata, in particolare il punto di partenza sarà costituito da due diverse scalinate: una tra le due statue e una a destra del basamento.

Destiny 2 - Guida alle Sfide Ascendenti

Durante l’ascesa dovrete prestare attenzione ai getti di energia corrotta che tenteranno di spingervi nel vuoto, presenti quasi ad ogni roccia, piattaforma o scala su cui e da cui salterete, e ad alcuni nemici che vi spareranno dalla distanza.

Destiny 2 - Guida alle Sfide Ascendenti

Se doveste morire prima di arrivare in cima, dal secondo tentativo in poi al posto delle pozze di energia troverete dei piccoli globi di energia su ogni superficie, da uno a quattro addirittura, che esploderanno se vi avvicinerete troppo, e che andranno quindi eliminati sparando alle sfere corrotte prima di effettuare il salto.

Destiny 2 - Guida alle Sfide Ascendenti

Indipendentemente dalla scalinata scelta sul basamento giungerete al punto obbligato precedentemente accennato, ovvero un masso dalla superficie cristallizzata, concavo, che si affaccia su una piattaforma circolare molto vicina ad una delle statue.

Destiny 2 - Guida alle Sfide Ascendenti

Dalla piattaforma saltate sul frammento di scalinata di fronte subito seguita da un’altra piattaforma. Da qui il percorso fino alla vetta è unico, ma dovrete comunque scegliere voi su quale masso, porzione di cristallo ecc andrete a saltare per raggiungere la parte più alta di quest’area.

Destiny 2 - Guida alle Sfide Ascendenti

Quando vi ritroverete a saltare nei pressi della sfera retta dalle mani delle statua e poi nei pressi della sua testa saprete di essere a buon punto. Poco dopo supererete in altezza anche la testa e potrete finalmente vedere l’accesso circolare in alto che conduce alla stanza finale col boss.

Qui dovrete stare attenti agli Schiavi dell’Ombra che, anche una volta eliminati, continueranno ad apparire. Quindi, una volta eliminata la prima ondata, avanzate velocemente nella stanza per evitare di affrontarne una seconda. Quando sarete all’interno, voltatevi verso il foro da cui siete entrati per notare una piattaforma circolare sospesa sulla quale, dopo pochi secondi, apparirà il boss Val Eralus, L’Obbediente accompagnato da altri nemici minori.

Destiny 2 - Guida alle Sfide Ascendenti

A esclusione delle colonne che circondano la stanza, non avrete modo di evitare di farvi spingere nel vuoto se il boss assesterà un buon attacco, quindi tenetevi sempre in movimento o attaccate dando le spalle ad una delle colonne. Una volta eliminato Val Eralus, salite sulla piattaforma per aprire il forziere e saltate nel portale che apparirà sopra la vostra testa per tornare nella Città Sognante.

Se avete iniziatoad affrontare le sfide ascendenti assieme a noi, partendo dalla prima Guida alle Sfide Ascendenti e seguendo tutte le altre fino a questa, portandola a compimento verrete premiati col TrionfoCampione Ascendente“.

Destiny 2 - Guida alle Sfide Ascendenti

E anche per questa settimana abbiamo concluso la nostra Sfida Ascendente. Continuate a seguire i nostri aggiornamenti e le nostre guide su Destiny 2!

Questa guida è stata scritta esclusivamente per GameSoul, è quindi vietata la riproduzione di tale guida o parti di essa senza il consenso dell’autore. ©2019 by GameSoul.it. All Rights Reserved. Quest’opera è distribuita con Licenza Creative Commons Attribuzione – Non commerciale – Non opere derivate 3.0 Italia. Game content and materials are trademarks and copyrights of their respective publisher and its licensors. All rights reserved.

"Un tempo giocavo a Battlefield, finché non mi sono beccata una freccia nel ginocchio..."

Lost Password