fbpx

I requisiti PC di Left Alive non sono proprio leggerissimi

Avete una macchina abbastanza performante?

I requisiti PC di Left Alive non sono proprio leggerissimi

Dopo aver mostrato il gioco in una corposissima galleria di immagini, Square Enix è tornata a parlare di Left Alive, questa volta rivelando i requisiti minimi e consigliati della versione PC.

Ecco quindi la tabella riepilogativa:

Requisiti minimi (720p, 30 fps, qualità bassa)

  • Processore: Intel Core i5 2400S, AMD A8 7650K
  • Scheda video: NVIDIA GeForce GTX 760 o GTX 1050, AMD Radeon R9 280
  • Memoria: 8 GB di RAM
  • Hard disk: 35 GB di spazio richiesto
  • Sistema operativo: Windows 7 SP1, Windows 8.1, Windows 10 a 64 bit

Requisiti raccomandati (1080p, 60 fps, qualità alta)

  • Processore: Intel Core i5 6500, AMD Ryzen 5 1400
  • Scheda video: NVIDIA GeForce GTX 1070, AMD Radeon RX Vega 56
  • Memoria: 16 GB di RAM
  • Hard disk: 35 GB di spazio richiesto
  • Sistema operativo: Windows 7 SP1, Windows 8.1, Windows 10 a 64 bit

Come potete vedere i requisiti raccomandati richiedono ben 16 GB di RAM e una scheda video GTX 1070 o superiore, delle specifiche che per i gamer più accaniti potrebbero non essere un problema, ma per molti invece potrebbe rappresentare un ostacolo non da poco costringendo ed optare per una qualità inferiore.

Speriamo quantomeno che dei requisiti così insolitamente alti siano giustificati da un comparto tecnico all’altezza, ma per scoprirlo dovremo attendere il 5 marzo, data in cui Left Alive sarà finalmente disponibile in diverse edizioni.


Fonte

Il suo sogno è vedere un giorno la fine delle console war e tornare ai tempi in cui si giocava per divertirsi, non per contare i pixel o i frame. Nel profondo è consapevole che si tratta di un'utopia, ma nel frattempo lui si gode tutte le piattaforme disponibili sul mercato senza rinunciare a nulla, alla faccia dei fanboy. Ha una ossessione al limite del maniacale per Batman, Star Wars e il collezionismo di statue e Collector's Edition di videogiochi, tanto che la madre ancora si chiede perché semplicemente non si droghi come tutti i ragazzi della sua età... di sicuro spendeva di meno.

Lost Password