fbpx

Barack Obama cita i Pokémon per le imminenti elezioni USA

Un parallelismo interessante

Barack Obama cita i Pokémon per le imminenti elezioni USA

Negli Stati Uniti d’America è già tempo di tornare al voto. Il 2018 infatti segnerà il ritorno delle elezioni di metà mandato (Midterm Elections), che si tengono due anni dopo l’elezione del Presidente degli USA. Di recente, Barack Obama ha registrato un video proprio in merito a questa tornata elettorale, smontando le scuse più utilizzate per non recarsi alle urne. Citando anche i Pokémon.

Come potete vedere dal video in calce alla notizia, l’ex Presidente ha deciso di rispondere alla prima scusa utilizzata dalle persone chiamando in causa i giochi di Nintendo e Game Freak. All’affermazione “Non mi importa della politica”, Mr. Obama ha deciso di utilizzare un parallelismo decisamente interessante con i pocket monster:

Non mi importa di Pokémon, ma questo non significa che non continuerà a tornare.

Una risposta di grande effetto, che dimostra ancora una volta come il prodotto di Game Freak e Nintendo sia sempre più radicato nella cultura popolare. Dal Giappone agli Stati Uniti d’America, il fenomeno cominciato nel 1998 sembra aver scardinato ogni barriera culturale.

Pokémon tornerà effettivamente anche quest’anno, con l’arrivo di Pokémon Let’s Go per Nintendo Switch. Lo acquisterete oppure aspetterete l’arrivo della prossima generazione di pocket monster?


Mi definisco amante dell'industria dei videogiochi. Adoro ogni sfaccettatura di questo mondo e ho deciso di farne, in qualche modo, il mio lavoro. Quando non scrivo (e non gioco, ovviamente) mi diletto tra la chitarra, il calcetto e le serie TV.

Lost Password