fbpx

iPhone XR, accessibile a tutti secondo Apple

Da Cupertino con furore.

Apple iPhone XR

L’azienda di Cupertino durante il suo Keynote (potete riviverlo anche in 100 secondi qui) ha finalmente tolto i veli alla nuova generazione di melafonini, in cima ai quali svettano iPhone XS e iPhone XS Max, oltre alla quarta generazione di Apple Watch.  C’è però un terzo prodotto, quello considerato più accessibile per tutti senza rinunciare alle caratteristiche tanto amate nei terminali di Cupertino. Stiamo parlando di iPhone XR, un prodotto senza dubbio più “economico” ma di certo non meno performante dei suoi fratelli maggiori. Dotato di chip A12 Bionic, batteria di nuova generazione e nuova fotocamera, l’iPhone XR non passa certo inosservato. Ma vediamolo più in dettaglio.

iPhone XR vanta di essere lo smartphone con il display LCD migliore mai realizzato, con il suo Liquid Retina da 6,1”, la frequenza d’aggiornamento del touchscreen da 120 Hz e la tecnologia True Tone display che dota il melafonino di una migliore fedeltà alla gamma dei colori, supportando più realistiche e brillanti tonalità. La scocca è stata creata con l’alluminio 7000, lo stesso materiale opacizzato che ricopre i “vecchi” iPhone della serie 8. La fotocamera (singola) da 12 megapixel è un’altro piccolo gioiello made in Apple, con un area più ampia (1.4 um) ed è dotata di una lente grandangolare con apertura f/1.8 con una migliore messa a fuoco, esattamente come nei modelli XS e XS Max. Inoltre iPhone XR gode di tutti i miglioramenti introdotti dal Neural Engine e dalla tecnologia Smart HDR, che andrà ad incidere direttamente sulla qualità dei vostri scatti.

La batteria dovrebbe surclassare quella di iPhone 8 Plus di ben un’ora e mezza, garantendo molta più autonomia e più libertà per tutti gli utenti. A muoversi sotto la scocca, come già citato sopra, è il chip A12 Bionic che mette a disposizione ben sei core: due ad alte prestazioni e quattro con un’efficienza migliorata. Per i vostri video sono presenti anche ben quattro microfoni.  iPhone XR sarà disponibile nei colori nero, bianco, blu, giallo, corallo e rosso (Product Red).

iPhone XR sfrutterà inoltre la tecnologia LTE Advanced, introducendo nei melafonini per la prima volta il Dual SIM (sarà comunque una nano SIM e una eSIM digitale). iPhone XR sarà prenotabile dal prossimo 19 ottobre e arriverà nei negozi il prossimo 26 ottobre con questi prezzi:

  • 64GB 889 €
  • 128GB 949 €
  • 256GB 1.059 €

iPHONE XR

iPhone XR iPhone XR


Nato nel medioevo videoludico, i fantastici anni ’80, Amedeo è cresciuto con i grandi classici del gaming, passando per tutte le console sulle quali riuscisse a mettere le mani. Appassionato fino alla morte di Star Wars e The Witcher, vive fra mondi fatti di LEGO e GDR cartacei. Nel tempo libero gli piace dare legnate in palestra e leggere libri.

Lost Password