fbpx
La “retrocompatibilità” resterà un punto cruciale per il futuro di Xbox

E3 2018

La “retrocompatibilità” resterà un punto cruciale per il futuro di Xbox

Phil Spencer a tutta birra sulla feature

La “retrocompatibilità” resterà un punto cruciale per il futuro di Xbox

In piena chiusura della conferenza Xbox all’E3 2018, Phil Spencer ha annunciato che a Redmond stanno già lavorando alla prossima generazione. È ancora presto per scoprire tutti i punti cardine del progetto Scarlet, ma una cosa è sicura: la prossima console Microsoft sarà retrocompatibile.

A svelarlo è Spencer in persona, durante un’intervista con Eurogamer. Certo, al momento l’Head of Xbox non può annunciare nulla, ma le sue parole sono molto chiare in merito: Spencer è orgoglioso di quello che è stato fatto ed ora la “retrocompatibilità” è un vero e proprio core di casa Microsoft.

Sicuramente sapremo di più sulla prossima generazione di Xbox nel corso dei prossimi anni, magari nel 2019 chissà. Per ora, godiamoci un 2018 e un 2019 che saranno costellati di giochi davvero importanti.


Fonte

Mi definisco amante dell'industria dei videogiochi. Adoro ogni sfaccettatura di questo mondo e ho deciso di farne, in qualche modo, il mio lavoro. Quando non scrivo (e non gioco, ovviamente) mi diletto tra la chitarra, il calcetto e le serie TV.

Lost Password