the evil within 2

The Evil Within 2

PC PS4 Xbox One
8.7

Imperdibile

9.6

User Avg

Tutto quello che c’è da sapere sulla storia di The Evil Within 2

Sebastian Castellanos sarà sempre al centro di tutto

the evil within 2

In vista dell’uscita di The Evil Within 2, secondo capitolo della saga iniziata nel 2014 e che riporterà i giocatori nel mondo del survival horror, Bethesda ha fornito un’approfondita analisi della storia. Questa scelta vuole andare incontro sia ai vecchi fan, che hanno giocato il primo capitolo ma magari non hanno finito i DLC, sia ai nuovi fan che non sanno nulla della storia e vogliono approcciarsi nel miglior modo a questo titolo. La premessa di Bethesda, comunque, è che non ci sarà bisogno di aver giocato al capostipite per capire The Evil Within 2, ma che conoscere gli eventi pregressi sarà comunque utile per immergersi ancora di più nell’atmosfera.

Il protagonista del primo capitolo, che tornerà nella stessa veste anche in questa seconda iterazione, si chiama Sebastian Castellanos ed è un detective della polizia di Krimson City. La sua vita sta andando a rotoli, tra il rapporto spezzato con la moglie, la morte (in realtà solo apparente) della figlia ed i suoi problemi con l’alcool. La possibilità di ritrovare sua figlia, data ormai per dispersa, lo spinge a tornare nello STEM, un congegno gestito da una misteriosa organizzazione chiamata “Mobius” e che permette la condivisione della conoscenza, connettendo più menti umane in un unico vissuto.

La Mobius vuole conquistare un posto di spicco all’interno dello scenario mondiale, portando le proprie regole ed il proprio ordine. Per farlo si serve di diversi collaboratori, tra i quali Juli Kidman, giovane detective addestrata proprio da Sebastian e che non si farà problemi a mettere gli interessi dell’organizzazione al di sopra dei suoi doveri da detective. La Kidman è stata inoltre oggetto di un’iniezione che l’ha resa ancora più vulnerabile, ed all’inizio del secondo capitolo collabora ancora con la Mobius, mantenendo il suo ruolo di personaggio importante.

Essa farà infatti da tramite tra Sebastian e la Mobius, fornendo al suo ex collega delle informazioni sul nuovo mondo che dovrà affrontare, denominato Union e completamente sconosciuto al protagonista, su sua figlia Lily e sul destino degli altri agenti della Mobius intrappolati nello STEM. La situazione è infatti sfuggita di mano, e Sebastian sembra essere l’ultima risorsa in grado di salvare gli agenti ed evitare la distruzione del mondo. Se ce la farà oppure no, questo lo sapremo soltanto il 13 ottobre 2017: continuate a seguirci.


 

Straordinariamente attratto da tutto ciò che il videogioco rappresenta, ne seguo l’evoluzione in tutti i suoi aspetti augurandomi di assistere ad una costante crescita, che è quello che sta accadendo da decenni. Il videogioco è versatile, emozionante, capace di intrattenere e di regalare momenti memorabili: come si fa a non adorarlo?

Lost Password