fbpx
Destiny – Guida al Simulatore Dormiente

Destiny

PS3 PS4 Xbox 360 Xbox One
Acquista Ora
8.5

Imperdibile

8.9

ia Utenti

Destiny – Guida al Simulatore Dormiente

Destiny – Guida al Simulatore Dormiente

BannerSimulant

Bentornati alle guide di GameSoul dedicate ad uno dei titoli che da un bel po’ di tempo ci tiene incollati allo schermo ed alle nostra amate console: Destiny. Nello specifico, oggi ci occuperemo di una delle armi esotiche segrete, lo Sleeper Simulant, meglio conosciuto da noi in italiano come il Simulatore Dormiente. Sebbene quest’arma sia un fucile a fusione, è un esotico che stranamente si va ad allocare tra le armi pesanti, ed anche a giusta ragione ci verrebbe da aggiungere… Per farvi capire, è come avere un raggio della morte comodamente in tasca, in grado di attraversare i nemici con i propri colpi, e di rimbalzare sulle superfici riflettenti.

Per poter sbloccare quest’arma però, è necessario eseguire una serie di step, tra cui accedere alla relativa impresa fornita dall’Armaiolo (Banshee), risolvere un piccolo enigma e completare alcune missioni specifiche. Ma andiamo per ordine, e procediamo a dare uno sguardo ai vari passi necessarie per ottenere questo bel cannone…

 

Destiny Anno Due HR 1

STEP 4 – Missione “Chiamata dalle ombre” (Terra)

chiamataombre“Chiamata dalle ombre”, contrariamente a quella precedente, è una missione a tempo, ed infatti avrete a disposizione solo 4 minuti per arrivare in fondo al livello e fare fuori le tre maliarde che vi aspetteranno alla fine (praticamente nello stesso posto in cui avete incontrato l’Echo di Oryx nella missione storia dell’ultimo DLC). Ovviamente non avrete il tempo per potervi occupare di tutti i nemici che vi si pareranno di fronte, quindi il nostro consiglio è quello di runnare quasi tutto il livello, e fermarvi a sparare solo se strettamente necessario. Anche per questa missione vi consigliamo l’uso del Supercella Zhalo, che grazie al suo perk ad area può levarvi velocemente dagli impicci. Cercate comunque di evitare gli scontri, e salite sul percorso quanto più velocemente è possibile. Terminata la missione nel tempo a disposizione, sarete ricompensati con un manufatto esotico chiamato Nucleo a Fusione Ikelos. Esaminandone i dettagli, ci troverete un altro piccolo enigma da risolvere.

Anche per questa missione il nostro Mark ha qualcosa da dirci, quindi non abbiate timore e date un occhio al suo video dedicato al recupero del Nucleo a Fusione Ikelos.

ARVE Error: id and provider shortcodes attributes are mandatory for old shortcodes. It is recommended to switch to new shortcodes that need only url

Destiny Anno Due HR 1

STEP 5 – Risolvere l’enigma del Nucleo a Fusione Ikelos

nucleoikelosPassando nei dettagli di questo oggetto, troverete cinque icone da attivare previo completamento delle singole richieste fatte in maniera piuttosto criptica nelle rispettive descrizioni. Per facilitarvi il lavoro, elenchiamo qui di seguito cosa dovrete soddisfare per completare tutte e cinque le richieste:

  • Completare la missione “L’Archivio” su Venere
  • Smontate un’arma pesante leggendaria o esotica
  • Completate un evento pubblico “Difendi il Warsat” sulla Terra
  • Completate un evento pubblico “Difendi il Warsat” sulla Luna
  • Completate un evento pubblico “Difendi il Warsat” su Marte

L’archivio su Venere è una missione che dovreste conoscere piuttosto bene, si tratta solo di completarla anche a difficoltà bassa, quindi non ci spenderemo ulteriori parole. Stesso discorso per quello che riguarda lo smontare un’arma pesante leggendaria o esotica, supponiamo lo sappiate fare piuttosto bene, ed immaginiamo che ne abbiate almeno una che fa polvere e ragnatele nel vostro inventario. Per quel che riguarda invece i tre eventi Warsat da completare su Terra, Luna e Marte, le cose invece potrebbero andare un po’ più le lunghe di quanto si posso immaginare. Per questa ragione, vi consigliamo di fare affidamento al sito Destiny Public Events, che traccia e prevede, secondo un accurato algoritmo, il ciclo degli eventi su tutti i pianeti. In base alle locazioni necessarie (ed ai nostri approfonditi studi…), vi consigliamo per la Terra di recarvi alla Piana delle Falene, mentre per la Luna e Marte vi sarà sufficiente avanzare un po’ in avanti dal punto di spawn, rispettivamente sulla salita e poi a destra per la Luna, e sullo spiazzo rialzato in cui Cabal e Vex si picchiano su Marte.

Una volta fatte tutte queste cose, potrete attivare i blocchi presenti nei dettagli del Nucleo, che una volta completato si trasformerà in un Nucleo a Fusione Ikelos Ricostruito. Il Nucleo appena completato dovrà essere consegnato a Banshee, sempre l’armaiolo, che vi avviserà che dovrete aspettare “qualche tempo” prima di poter proseguire…

nucleoricostruito

Destiny Anno Due HR 1

STEP 6 – Assalto “D.A.G.A. Caduta” (Terra)

dagacadutaDa quando il caro vecchio Banshee ci dirà di attendere qualche tempo per poter proseguire nella nostra ricerca, potrebbero passare alcuni giorni, ma prima o poi lo vedremo di nuovo con una bella iconcina in testa che ci dice che la nostra nuova impresa è pronta per essere conclusa. Avvicinandovi e parlando con l’Armaiolo però, non temete, e soprattutto non fate caso se quello che vi dirà vi sembrerà particolarmente familiare ed errato (!), ma accettate l’impresa che vi proporrà e preparatevi ad andare in fretta e furia sulla Terra. Qui troverete, pronto per essere completato, un nuovo assalto “D.A.G.A. Caduta”, più difficile di quello che avete già affrontato in precedenza nel gioco, ma che sicuramente vi darà una ricompensa molto gradita.

Come potete notare, questo assalto è di livello 42, e “consiglia” un livello luce di almeno 280… Non vi neghiamo che la cosa ci puzzava fin da subito (NdR: It’s a Trap!!!), ma fortunatamente, come ogni assalto eroico che si rispetti, non saremo da soli a dover affrontare tutti i nemici. Prima di partire all’attacco infatti, il matchmaking del gioco troverà altri due volenterosi guardiani che ci accompagneranno nell’impresa, e con cui condivideremo (con un po’ di fortuna) anche una “folgorante” vittoria!! XD (questa la capirete dopo aver fatto l’assalto :P).

TelaioSMSe ricordate l’iter previsto dall’assalto, non avrete sicuramente dimenticato che la parte iniziale è quella più difficile. Ci sarà da difendere un Warsat, ed i nemici saranno leggermente tostarelli, quindi armatevi sempre del vostro Supercella Zhalo, e sperate di non essere in compagnia di due guardiani appena usciti dall’addestramento. Passato questo punto comunque, il resto fila un po’ più liscio, e sarà quindi giusto il boss finale a farvi avere qualche grattacapo. Come saprete, tale boss è un modello evoluto (leggasi più grosso e potente) di uno Stiletto, che dovrete affrontare in ambiente ostile sia per vie delle trappole elettriche presenti nella stanza, che per il numero di minion che gli daranno supporto. Con un po’ di organizzazione però, anche lui dovrà soccombere ai guardiani, e suo malgrado dovrà mollare per terra un manufatto esotico chiamato Telaio Simulatore Dormiente.

[Sarcasmo = ON] Visto che dal suo nome non capiamo assolutamente a cosa possa riferirsi o in cosa essere utile [Sarcasmo = OFF], sarà il caso di portalo immediatamente da Banshee.

Consegnando il Telaio, Banshee ci omaggerà ovviamente della nuova arma ormai completa e perfettamente funzionante. Il Simulatore Dormiente partirà da un livello di attacco 290, ma che potrete sempre aumentare grazie all’infusione di altre armi. Non vi resta quindi che impugnarlo, e provarlo contro i malcapitati nemici che vi affronteranno ignari della sua potenza.

SimulatoreDormiente

Ed ecco infine l’ultimo video dedicato alla guida per ottenere il Simulatore Dormiente in Destiny. Non dimenticatevi di guardare gli altri video e di iscrivervi al canale, oltre a condividere coi vostri amici Guardiani tutte le nostre guide!

Destiny Anno Due HR 1

Questa guida è stata scritta esclusivamente per GameSoul, è quindi vietata la riproduzione di tale guida o parti di essa senza il consenso dell’autore. ©2015 by GameSoul.it. All Rights Reserved. Creative Commons: Attribuzione – Non commerciale – Non opere derivate 2.5 Italia Game content and materials are copyright ©2015 Bungie. All rights reserved.

Fin da piccolo ho sempre amato le storie, che fossero raccontate da un libro, un fumetto, un cartone, un film, o soprattutto da un videogioco. Alcune le ho solo viste, altre le ho sentite così mie da avere l'impressione di averle vissute, ed altre ancora le ho addirittura scritte. Forse sono un pazzo o un sognatore, o tutte e due le cose. Ma continuerò a sognare ed a vivere avventure, per poter dire un giorno "fammi rubare Capitano, un'avventura dove io son l'eroe che combatte accanto a te".

Lost Password